menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Palaverde di Villorba

Il Palaverde di Villorba

Covid-19, screening al Palaverde per dipendenti pubblici e privati

Chi ha combattuto in prima linea durante l'emergenza Coronavirus potrà essere sottoposto a test sierologico dal 4 maggio prossimo: volontari, dipendenti pubblici, cassieri e dipendenti comunali

Dipendenti pubblici e privati, rappresentanti delle forze dell'ordine, volontari di Croce rossa e protezione civile, cassieri di supermercati e alimentari ma anche vigili del fuoco e tutti coloro che semplicemente sono rimasti in prima linea, in queste settimane caratterizzate dalla pandemia del Covid-19. Sono essenzialmente queste le categorie interessate ad uno screening di massa che dal 4 maggio al 14 maggio si svolgerà al Palaverde di Villorba e coinvolgerà 13mila persone che saranno sottoposte a test sierologico. A coordinare lo screening è il servizio igiene pubblica dell'azienda sanitaria trevigiana. I convocati saranno contattati via e-mail e ogni giorno saranno un migliaio le persone sottoposte al test: l'obiettivo è svolgere un centinaio di test ogni ora con i cittadini che saranno scaglionati per evitare assembramenti. Tutti dovranno raggiungere il palazzetto in auto. Il parquet del Palaverde sarà suddiviso in dodici postazioni separate per evitare eventuali contagi. Chi dovesse risultare non avere tracce di contagio potrà fare ritorno a casa. Diversamente chi ne avrà tracce sarà sottoposto a tampone e messo in isolamento per due giorni, fino all'esito del test.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Con un "gratta e vinci" da 5 euro ne vince 500mila

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento