Covid-19, screening al Palaverde per dipendenti pubblici e privati

Chi ha combattuto in prima linea durante l'emergenza Coronavirus potrà essere sottoposto a test sierologico dal 4 maggio prossimo: volontari, dipendenti pubblici, cassieri e dipendenti comunali

Il Palaverde di Villorba

Dipendenti pubblici e privati, rappresentanti delle forze dell'ordine, volontari di Croce rossa e protezione civile, cassieri di supermercati e alimentari ma anche vigili del fuoco e tutti coloro che semplicemente sono rimasti in prima linea, in queste settimane caratterizzate dalla pandemia del Covid-19. Sono essenzialmente queste le categorie interessate ad uno screening di massa che dal 4 maggio al 14 maggio si svolgerà al Palaverde di Villorba e coinvolgerà 13mila persone che saranno sottoposte a test sierologico. A coordinare lo screening è il servizio igiene pubblica dell'azienda sanitaria trevigiana. I convocati saranno contattati via e-mail e ogni giorno saranno un migliaio le persone sottoposte al test: l'obiettivo è svolgere un centinaio di test ogni ora con i cittadini che saranno scaglionati per evitare assembramenti. Tutti dovranno raggiungere il palazzetto in auto. Il parquet del Palaverde sarà suddiviso in dodici postazioni separate per evitare eventuali contagi. Chi dovesse risultare non avere tracce di contagio potrà fare ritorno a casa. Diversamente chi ne avrà tracce sarà sottoposto a tampone e messo in isolamento per due giorni, fino all'esito del test.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Rimorchio si rovescia in strada, persi quasi 40 quintali di uva

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento