rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Attualità Villorba

Studenti del Liceo Renier di Belluno in visita-studio alla DBA Group

Impresa da sogno? Creatività e ingegno italiani insieme con entusiasmo e grande competenza

VILLORBA Libri e azienda, docenti e imprenditori. È questo il percorso degli studenti del quarto anno del Liceo Economico Sociale Renier di Belluno, che l’altro giorno si sono recati alla DBA Group di Villorba, leader nella consulenza tecnologica e nell’ICT, per approfondire alcuni argomenti trattati in classe. Sono stati accolti dall’amministratore delegato Raffaele De Bettin, socio e cofondatore insieme con i fratelli Francesco, Stefano e Daniele che ha conversato con loro sul significato di ‘Fare impresa’ dal punto di vista teorico e giuridico. La varia natura e i diversi modelli di azienda hanno calamitato l'attenzione, degli studenti così come la presentazione di DBA, esempio di ingegno e di competenze. Ed è sulle competenze che Raffaele De Bettin ha stimolato i giovani a studiare, a prepararsi, a entusiasmarsi per dare concretezza ai sogni. Oggi L’azienda dei fratelli De Bettina, con le radici a Santo Stefano di Cadore, è globale e radicata in dodici sedi nel mondo, collocate lungo la Nuova Via della Seta.

I liceali hanno avuto anche l'occasione di entrare in presa diretta con i meccanismi del mercato azionario, tanto affascinanti quanto misteriosi per i non addetti. DBA Group, infatti, da dicembre scorso è quotata all’AIM di Borsa Italiana. Oltre ai mercati, all’assetto societario e all’organigramma, De Bettin ha sottolineato poi la mission, sintetizzata in “creatività e ingegno made in Italy” nello sviluppo e nell'offerta di servizi per le infrastrutture: due tratti da leader di mercato. Da Belluno a Villorba e dai banchi all'azienda grazie al progetto (ASL) di rete tra scuole e imprese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studenti del Liceo Renier di Belluno in visita-studio alla DBA Group

TrevisoToday è in caricamento