menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Egidio Barbon, assessore allo sport del Comune di Villorba

Egidio Barbon, assessore allo sport del Comune di Villorba

Villorba, la città più sportiva della Marca

Gli impianti sportivi comunali hanno ospitato oltre 150mila atleti e sono stati usati per quasi 11mila ore. In crescita la fascia sportiva tra i 5 e i 18 anni

«Sono veramente orgoglioso che la nazionale di Rugby femminile, come si è letto di recente sulle cronache sportive, possa contare nella formazione su ben 12 atlete, di cui 5 fisse, dell’iniziative Villorba - ha detto Egidio Barbon, assessore allo Sport del Comune di Villorba - ma sono ancora più felice di poter confermare che il nostro territorio ha una grande vocazione sportiva».

«Sono i numeri a confermarlo - continua Barbon - i 15 impianti sportivi comunali hanno visto la presenza di 151.500 atleti (oltre 40 mila sull’impianto polisportivo di rugby e atletica, 35 mila in quelli di Lancenigo e quasi 16 mila nella palestra di Fontane) per un utilizzo degli impianti vicino alle 11 mila ore. Le 15 associazioni sportive del territorio permettono di proporre discipline sportive differenti (volley, calcio, rugby, arti marziali, danza, sci, calcio, pallacanestro, ginnastica, atletica) e coinvolgono 2.407 tesserati nella fascia dai 5 ai 18 anni di cui 658, sono residenti a Villorba. Un numero così importante di iscritti nella fascia dei più giovani corrisponde anche allo sforzo che l’Amministrazione Comunale ha profuso anno dopo anno nell’organizzazione della tradizionale Festa dello Sport di settembre. In quest’occasione - conclude Barbon- coinvolgiamo scuole e famiglie con l’intento di dare la possibilità ai giovani di scegliere l’impegno in un’attività sportiva che rappresenta il modo migliore per crescere in salute, imparare le regole, trovare amici e instillare il seme della sana competizione. Per questo motivo abbiamo confermato la concessione dei contributi ordinari alle associazioni per un totale di 40 mila Euro anche per il 2018».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento