rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Attualità Villorba

Servizio comunale di trasporto agevolato: arrivata la nuova vettura attrezzata

Grazie alla convenzione tra Comune di Villorba e MOM è stato potenziato e migliorato il servizio di trasporto socio assistenziale garantito dall’associazione di volontariato “Vivere Insieme”

Si è svolta mercoledì scorso di fronte la sede del Municipio di Villorba, alla presenza di una nutrita rappresentanza dell’Amministrazione Comunale e di volontari, la cerimonia di consegna della vettura attrezzata per il trasporto agevolato di persone disabili, anziani o svantaggiate, da parte di MOM - Mobilità di Marca all’Amministrazione Comunale di Villorba. 

«Tale servizio -ha detto il sindaco di Villorba Francesco Soligo- risulta essere sempre più utile alla nostra comunità a fronte di diversi fattori come: l’invecchiamento della popolazione, con conseguente aumento di patologie legate all’età, la difficoltà ad accedere a servizi di carattere sanitario, assistenziale, educativo o formativo da parte di persone in situazione di particolare disagio e non ultima l’oggettiva complesssità per familiari lavoratori di ottenere permessi per accompagnare congiunti a visite o altro. La convenzione con MOM - Mobilità di Marca per la fornitura a canone agevolato (che include i costi di manutenzione e tasse) con possibilità di riscatto dopo 5 anni del mezzo attrezzato e di un corso di formazione per i volontari che lo useranno, ci permette - conclude il sindaco -di garantire un servizio migliore. A curare il movimento delle persone sarà l’associazione di volontariato “Vivere Insieme” la cui esperienza e costanza ha garantito, solo nello scorso anno, 8.700 trasporti».

Il presidente di MOM, Giacomo Colladon ha sottolineato che «MOM è azienda del trasporto pubblico locale, ma è anche una impresa sociale che ha nei suoi valori fondanti la promozione della qualità della vita dei cittadini e la centralità della persona. La nostra mission è dare risposte alle esigenze di mobilità, con una attenzione particolare verso chi è più svantaggiato. Per raggiungere questi obiettivi, è sempre più necessario attivare iniziative virtuose con le istituzioni del territorio, in questa direzione va questo progetto avviato con il Comune di Villorba e con il terzo settore».

Il gruppo di volontari i Vivere Insieme con il sindaco di Villorba-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio comunale di trasporto agevolato: arrivata la nuova vettura attrezzata

TrevisoToday è in caricamento