Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Da domani operativo il nuovo Hub vaccinale di Villorba

Le persone che si erano prenotate per la vaccinazione nelle tre sedi che verranno disattivate dal 12 maggio saranno avvisate tramite sms (o mail) del cambio di sede

L'interno dell'Hub di Villorba

Da domani, mercoledì 12 maggio, sarà operativo il nuovo hub vaccinale di via Cartiera a Castrette di Villorba. Nel complesso ex Maber sarà accorpata l’attività svolta nelle sedi di Lughignano di Casale sul Sile, dell’ex Dogana di Treviso e del bocciodromo di Villorba. Le persone che si erano prenotate per la vaccinazione nelle tre sedi che verranno disattivate dal 12 maggio saranno avvisate tramite sms (o mail) del cambio di sede. Oltre al Centro Vaccinale ex Maber di Castrette resteranno operativi i Vax Point di Ponte di Piave, Godega di Sant’Urbano, Vidor e Riese Pio X.

Il nuovo hub è collocato in un complesso di proprietà di Progest Spa, gratuitamente concesso dal presidente Bruno Zago.  Accoglierà, a regime, un centinaio di operatori per turno tra medici, infermieri, assistenti sanitari, personale amministrativo, personale dell’Esercito, volontari della Protezione Civile e del Rotary Club. L’avvio dell’attività nell’ex Maber sarà progressiva, in modo da permettere la messa a regime dell’hub in cui è prevista la somministrazione di circa 4.000 dosi al giorno, estendibili fino a un massimo di 8-10mila. 

La struttura ha una superficie di 5.700 mq, raddoppiabile in caso di necessità. Notevole anche lo spazio adibito a parcheggio, con possibilità di ospitare fino a circa 350 auto. Saranno operativi, per ogni turno di lavoro, circa cento persone tra medici, infermieri, assistenti sanitari, personale amministrativo, personale dell’Esercito, volontari della Protezione Civile e del Rotary Club.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da domani operativo il nuovo Hub vaccinale di Villorba

TrevisoToday è in caricamento