Coronavirus, nota azienda internazionale dona 11 mila euro a “Per mio figlio Onlus”

DS Smith supporta così la lotta contro il Covid-19 dell'associazione trevigiana. La cifra donata sarà destinata all’acquisto di attrezzature sanitarie e di dpi

Un'ecografo donato dall'associazione all'ospedale di Montebelluna

DS Smith, fornitore leader di soluzioni di packaging sostenibile, ha effettuato nei giorni scorsi una donazione di 11 mila euro all’Associazione “Per mio figlio Onlus” impegnata nella raccolta fondi a sostegno delle iniziative dell’Ulss 2. La cifra donata sarà in gran parte destinata all’acquisto di attrezzature sanitarie e di dispositivi di protezione individuale necessari per fronteggiare l’emergenza Covid-19.

Oltre al ruolo essenziale che DS Smith svolge nell’intera supply chain, l’azienda si impegna a supportare la comunità locale in cui opera, fornendo il suo aiuto a superare la lotta contro il Covid-19. L’azienda è presente sul territorio locale dalla fine degli anni ‘50 con un impianto produttivo di imballaggi che dà lavoro a più di 70 persone. Vogliamo esprimere il nostro supporto a sostegno delle iniziative che la sanità dell’Ulss 2 ha messo in atto in questo momento di pandemia, ha commentato Antonio Dalessandri, General Manager dell’impianto di DS Smith di Cornuda, e ringraziamo l’Associazione “Per mio figlio Onlus” per averci dato la possibilità di contribuire a costruire un futuro migliore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In merito all’impegno richiesto al fine di soddisfare le richieste generate durante questo periodo di pandemia, la massima priorità di DS Smith è stata la salute e il benessere di tutti i suoi dipendenti. La società è comunque rimasta focalizzata sul supporto di tutti i suoi clienti durante questo periodo difficile, dando sostegno in particolar modo ai fornitori di beni essenziali come prodotti alimentari, medici e igienici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Coronavirus, Zaia: «In Veneto misure prorogate fino al 15 ottobre»

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Maltempo, albero cade e travolge un'auto: vigilante ferito

  • Coronavirus, Zaia: «Gli immigrati della Serena devono tornare a casa loro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento