rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Attualità Vittorio Veneto

Lavori sulla galleria del monte Baldo, termine previsto per il 15 novembre

A partire dalla seconda metà di marzo i lavori riprenderanno solo nei giorni feriali, con la rimozione del cantiere nei fine settimana

Proseguiranno fino al 15 novembre le attività di ammodernamento in corso nel fornice sud della galleria Monte Baldo, lungo la A27, tra il Km 58+350 ed il Km 52+288. Come condiviso con le strutture tecniche del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, la prosecuzione delle attività si deve all’attuazione di alcune modifiche progettuali resesi necessarie durante le ultime settimane di lavorazione, come in particolare l’installazione di centine, passaggio propedeutico agli interventi definitivi che verranno messi in opera nella prossima primavera. Sulla base dell’analisi dei flussi di traffico previsti per le prossime settimane e al fine di minimizzare gli effetti sui transiti, così come convenuto con le Istituzioni del Territorio, le attività che verranno portate avanti nelle prossime settimane consentiranno di poter garantire la percorribilità di tutte le corsie disponibili al traffico a partire dalla metà di novembre, per tutto il periodo invernale e di riprendere le lavorazioni a partire dalla seconda metà di marzo solo nei giorni feriali, con la rimozione del cantiere nei fine settimana.

Fino al 15 novembre restano operative le misure di supporto all’utenza, attivate fin dall’avvio dei lavori, secondo un programma condiviso nella sede della Prefettura di Treviso del Comitato Operativo Viabilità, che prevedono durante i fine settimana la chiusura in entrata delle stazioni autostradali di Fadalto e Vittorio veneto Nord, indirizzando gli utenti sulla SS51, verso Sud grazie al coordinamento della viabilità garantito al tavolo operativo da parte dell’ente gestore della SS51. Resta inoltre operativo un presidio stabile di squadre di addetti alla viabilità che, durante i picchi di traffico, possono intervenire per migliorare l’afflusso dei veicoli sulle percorrenze esterne.

Le attività in corso nel fornice sud della galleria Monte Baldo, rientrano nell’ambito del programma nazionale che Autostrade per l’Italia sta portando avanti per l’ammodernamento della rete. In particolare i lavori riguardano il consolidamento del tunnel, lungo quasi 2 chilometri, pianificati sulla base delle verifiche approfondite, condotte su più fasi durante, applicando tecnologie e standard di controllo - allineati ai migliori protocolli internazionali - introdotti in condivisione con il Ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili. Le attività, che riguardano interventi di ripristino su circa 30.000 metri quadrati di rivestimento del fornice, vengono eseguite H 24, sette giorni su sette, per un impegno economico complessivo di oltre 16 milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori sulla galleria del monte Baldo, termine previsto per il 15 novembre

TrevisoToday è in caricamento