menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Ceneda Ferragosto in musica con il “Concerto dell’Assunta”

A Vittorio Veneto, mercoledì 15 agosto alle 21.15 in Cattedrale, per il 3° Concerto dell’Assunta musiche per quintetto di clarinetti da Haendel a Gordon Young

VITTORIO VENETO Giunge alla terza edizione il “Concerto dell’Assunta”: l’appuntamento è mercoledì 15 agosto, alle 21.15, nella Cattedrale di Vittorio Veneto, in piazza Giovanni Paolo I a Ceneda. Protagoniste le musiche per clarinetto, eseguite dal quintetto composto dal maestro Dario Zandegiacomo (clarinetto basso), Maura Camerin, Lorenzo Sebastiano Caminito, Letizia Da Lozzo e Giulia Spagnol (clarinetto). Ricco il programma del concerto. Il quintetto aprirà con Alleluja di Gordon Young, per proseguire con Arrival of the queen of Sheba di Haendel, Come again, sweet love di John Dowland, In a Dutch market di Pieter Van Der Staak, e poi con musiche composte dal maestro Zandegiacomo (Big Horn, Shapes, Fourplay), Signore delle Cime di Bepi De Marzi e molto altro.

Maura Camerin (vittoriese, 21 anni), Lorenzo Sebastiano Caminito (vittoriese, 15 anni, da tre nell’orchestra giovanile Suono in Orchestra di San Fior), Letizia Da Lozzo (vittoriese, 17 anni, suona nell’Orchestra giovanile del Veneto) e Giulia Spagnol (26 anni di Valdobbiadene, dove suona nella banda cittadina “Dal Fabbro”) sono tutti allievi del maestro Dario Zandegiacomo, diplomato con il massimo dei voti in clarinetto al Conservatorio di Castelfranco, dove ha anche studiato composizione e strumentazione per banda. Il maestro ha all’attivo numerose collaborazioni e ha tenuto concerti in Italia e all’estero. Attualmente è docente titolare della cattedra di clarinetto all’indirizzo musicale della scuola media “Cosmo” di Vittorio Veneto e tiene delle master-class di clarinetto e sassofono alla scuola di musica “San Giuseppe” di Vittorio Veneto. Dal 2015 insegna clarinetto anche al liceo musicale di Conegliano.

Alla regia del concerto ci sono l’associazione Insieme per Ceneda e la Parrocchia della Cattedrale, con i giovani della parrocchia parte attiva nell’organizzazione dell’evento con cui vogliono festeggiare l’Assunta, a cui è intitolata la parrocchia. «Un appuntamento – ricordano gli organizzatori – nato dalla volontà di un gruppo di giovani cenedesi con l’intento di riportare nel nostro quartiere un’iniziativa in onore della nostra patrona, Santa Maria Assunta. Questo a distanza di anni da quella che era la celebre sagra dell’Assunta, di cui oggi rimane solo il Circuito dell’Assunta, la gara ciclistica che da quasi 60 anni anima il quartiere il 15 agosto. Ci piace poi ricordare che questo concerto venne sostenuto fin dalla sua prima edizione da don Silvano De Cal, parroco di Ceneda morto improvvisamente lo scorso ottobre».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Occupato da Studenti Medi e Django l'ex provveditorato

  • Cronaca

    La città di Treviso piange Ettorina, storica proprietaria dell'Osteria Arman

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento