menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale di Vittorio Veneto

L'ospedale di Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, dal prossimo 20 maggio torna operativo il pronto soccorso

Già riavviata, a seguito del rientro dell’emergenza, l’attività operatoria e ambulatoriale

Da mercoledì 20 maggio sarà nuovamente operativo il pronto soccorso dell’ospedale di Vittorio Veneto. Tale riattivazione rientra nelle procedure di riavvio delle attività sospese durante l’emergenza corononavirus, a seguito della trasformazione del nosocomio di Costa in ospedale Covid. Nel periodo dell’emergenza Covid, il nosocomio di Costa ha garantito la valutazione dei pazienti con il Punto di Primo Intervento. Presso l’ospedale di Costa, conclusa la fase emergenziale e valutato l’andamento epidemiologico, sono stati già riavviati:

-Il blocco operatorio, completamente adibito ad attività operatoria

-le attività clinico-assistenziali di ricovero di area chirurgica, medica e riabilitativa

-le attività di specialistica ambulatoriale.

Nel nosocomio vittoriese saranno mantenute, pronte per essere attivate in caso di necessità:

-tre aree di degenza a diversa intensità di cura (n. 1 area di posti letto di Terapia Semi intensiva ad alta intensità di cura, n. 1 area di posti letto di Medicina a media intensità di cura, n.1 area di posti letto a bassa intensità di cura presso l’ospedale di comunità), per eventuali pazienti Covid-19 positivi, per un totale complessivo di n. 65 posti letto.

-quattro postazioni di Terapia Intensiva pronte, in caso di necessità ad essere ripristinate dentro il blocco operatorio in attesa della realizzazione dei 4 posti letto di Terapia intensiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento