menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alberto Grassetto

Alberto Grassetto

Vittorio Veneto, nominato il nuovo primario del reparto di anestesia e rianimazione

Alberto Grassetto, dal 2007 ad oggi, ha prestato servizio all’ospedale dell’Angelo di Mestre con incarico di responsabile del coordinamento dell’attività anestesiologica e chirurgica delle 20 sale del blocco operatorio

Prenderà servizio all’ospedale di Vittorio Veneto, lunedì prossimo 2 novembre, il nuovo primario dell’unità operativa complessa di anestesia e rianimazione, dr Alberto Grassetto. Nato a Dolo (VE) nel 1975, il dr. Grassetto si è laureato in medicina e chirurgia, nel 2001, all’università degli studi di Padova. Si è specializzato in anestesia e rianimazione, sempre nell’ateneo patavino, nel 2006.

Dal 2007 ad oggi ha prestato servizio all’ospedale dell’Angelo di Mestre con incarico di responsabile del coordinamento dell’attività anestesiologica e chirurgica delle 20 sale del blocco operatorio. Nel suo curriculum, oltre 3000 gli interventi condotti nelle diverse specialità chirurgiche dell’ospedale hub dell’Ulss 3. Significativa la produzione scientifica, ha svolto attività di insegnamento e tutoraggio per l’Università degli Studi di Padova e di docenza a convegni, congressi e seminari.

«Al dr. Alberto Grassetto, chiamato a guidare l’unità operativa complessa di anestesia e rianimazione dell’ospedale di Vittorio Veneto, rivolgo il benvenuto e le mie congratulazioni, unite a quelle di tutta l’azienda -commenta il direttore generale Francesco Benazzi- Un ringraziamento particolare va rivolto all’intera équipe di anestesia rianimazione del nosocomio di Costa e al dr. Flavio Badii, che ha retto con grande professionalità il reparto, dopo il pensionamento del dr. Ulisse Corbanese».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento