rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Attualità Volpago del Montello

Volpago del Montello: in partenza il cantiere per acquedotto e fognatura a Venegazzù e Selva

Al termine dei lavori gli abitanti potenzialmente allacciabili alla rete fognaria pubblica saranno circa 300

Comincerà a metà di questo mese la posa delle reti idriche e fognarie nel comune di Volpago del Montello, nelle frazioni di Venegazzù e Selva. Le arterie coinvolte nell’intervento sono via Avogari, via Saccardo, via Cadorna, via General Vaccari e via Diaz. Obiettivo: ridurre le dispersioni d’acqua potabile e collettare i reflui ai sistemi di depurazione centralizzati. Al termine, gli abitanti potenzialmente allacciabili alla rete fognaria pubblica saranno circa 300. Continua l’impegno di Ats, gestore del servizio idrico integrato, per l’estensione delle reti fognarie e acquedottistiche nel territorio dei 52 comuni soci. La prossima settimana è previsto l’inizio di nuovi lavori a Volpago del Montello, per un investimento di oltre 700 mila euro che si aggiunge a quelli già realizzati nel territorio nell’ultimo periodo.

Le arterie coinvolte dalla posa sono via Avogari e via Saccardo a Selva del Montello e via Cadorna, Via General Vaccari e via Diaz a Venegazzù. In totale, saranno sostituiti 1,5 chilometri di acquedotto e sarà realizzato 1 chilometro di rete fognaria che consentirà l’allacciamento alla rete pubblica di circa 300 abitanti dell’area. Le nuove condotte in ghisa per la linea di acquedotto permetteranno di ridurre notevolmente le perdite di rete nel lungo periodo (limitando così le riparazioni e quindi i disagi per gli utenti), mentre la nuova condotta per le acque nere raccoglierà e colletterà al depuratore centralizzato i reflui civili domestici delle utenze residenti non ancora servite.

Ortofoto aree intervento

Nell’ultimo anno, a Volpago del Montello, sono stati eseguiti altri importanti interventi per l’estensione della rete fognaria. In via dei Gastaldoni e via Schiavonesca Nuova, sono stati posati 600 metri di linea per le acque nere e sono in fase di ultimazione i lavori per la realizzazione degli allacciamenti che consentiranno il collegamento alla rete pubblica.

Il presidente di Ats, Fabio Vettori, commenta: «Tale cantiere permetterà di raggiungere obiettivi importanti come la tutela del bene acqua e dell’ambiente che, nel caso specifico, è quello del Montello, uno dei punti di richiamo turistico più importanti della zona, nonché area naturalistica unica nel suo genere».

Il sindaco di Volpago del Montello, Paolo Guizzo, aggiunge: «Siamo certi che i cittadini sapranno apprezzare quanto si sta facendo in termini di miglioramento delle infrastrutture idriche, del servizio e di tutela del nostro territorio. A Volpago sono stati fatti importanti e necessari investimenti e per questo impegno ringraziamo Ats».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volpago del Montello: in partenza il cantiere per acquedotto e fognatura a Venegazzù e Selva

TrevisoToday è in caricamento