Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità Ponte di Piave

XIX° Concorso Internazionale Città del Vino: grandi risultati per le aziende di Ponte di Piave

Il sindaco: "E’ una grande soddisfazione poter consegnare gli attestati alle aziende vincitrici. Ancora una volta le nostre aziende vitivinicole ci danno dimostrazione di quanto sia forte il legame tra la viticoltura ed il territorio"

Grande soddisfazione per le aziende vitivinicole del territorio che si sono aggiudicate ben quattro medaglie. L’Azienda Lorenzon Srl è stato premiata con la Medaglia d’Oro per il vino “Le Magnolie Cabernet IGT Veneto” mentre l’Azienda Vinicola Anna Spinato si è aggiudicata la Medaglia d’Oro con il vino “Valdobbiadene Docg Brut 2020” e con due Medaglie d’Argento con il “Prosecco Doc Biologico 2020” nella categoria “Forum Spumanti” e nella categoria “Biodivino”. La cerimonia è avvenuta alla presenza del rappresentante di Città del Vino, Pio Bonato, che ha rilevato come sia degna di nota la qualità dei vini che hanno partecipato alla selezione del Vino del Sindaco.

“E’ una grande soddisfazione, - ha dichiarato il Sindaco Paola Roma – poter consegnare gli attestati alle aziende vincitrici. Ancora una volta le nostre aziende vitivinicole ci danno dimostrazione di quanto sia forte il legame tra la viticoltura ed il territorio. Ringrazio Anna Spinato e Francesco Lorenzon perché grazie alla competenza, alla passione ed alla professionalità delle loro aziende, Ponte di Piave ancora una volta spicca tra le eccellenze vitivinicole in un concorso internazionale. Un ringraziamento particolare – conclude Roma - al Consigliere Regionale Sonia Brescacin che ancora una volta con la sua presenza ha voluto condividere con i cittadini e le aziende vitivinicole di Ponte di Piave un altro importante traguardo a sostegno del lavoro, ma soprattutto della qualità e della genuità dei prodotti del territorio".


“Anche in questa edizione – ha dichiarato il Consigliere Delegato all’agricoltura Sergio Lorenzon – la qualità dei vini di Ponte di Piave è stata premiata. Le 12 Commissioni Internazionali presenti alla rassegna hanno confermato che il vino è cultura, è condivisione, è riscoperta: il vino diventa oggi ambasciatore di un territorio e delle sue eccellenze enogastronomiche”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

XIX° Concorso Internazionale Città del Vino: grandi risultati per le aziende di Ponte di Piave

TrevisoToday è in caricamento