XXXIX Premio Comisso: le vincitrici sono Romana Petri ed Elisabetta Rosaspina

I libri vincitori sono delle sezioni Narrativa e Biografia, rispettivamente "Figlio del lupo" e "Margaret Thatcher. Biografia della donna e della politica"

Romana Petri al centro con Neva Agnoletti Ennio Bianco e a sx Claudio Stecca

Sabato 3 ottobre, in seduta pubblica al Museo di Santa Caterina di Treviso, sono state proclamate le opere vincitrici della XXXIX edizione del Premio letterario Giovanni Comisso “Regione del Veneto- Città di Treviso” per le sezioni Narrativa e Biografia. Il libro vincitore della Sezione Narrativa è "Figlio del lupo" di Romana Petri (Mondadori) mentre a vincere nella Sezione Biografia è "Margaret Thatcher. Biografia della donna e della politica" di Elisabetta Rosaspina (Mondadori). Le due opere hanno ottenuto la maggioranza dei voti dai componenti la Grande Giuria del Premio tra i finalisti selezionati dalla Giuria Tecnica.

I finalisti della Sezione Narrativa italiana di questa edizione del Premio Comisso, comunque, erano: "Figlio del lupo" di Romana Petri (Mondadori), "Il Levitatore" di Adriàn N. Bravi (Quodlibet) e "Pietro e Paolo" di Marcello Fois (Einaudi). Nella Biografia, invece: "Emily Brontë" di Paola Tonussi (Salerno), "Margaret Thatcher. Biografia della donna e della politica" di Elisabetta Rosaspina (Mondadori) e "Miss Rosselli" di Renzo Paris (Neri Pozza). La Giuria Tecnica del Premio ha selezionato i finalisti tra le 146 opere inviate alla selezione (nel 2019 erano state 130), di cui 118 nella narrativa italiana e 28 per la biografia lo scorso 18 giugno. Giuria Tecnica che è presieduta da Giancarlo Marinelli e composta anche da Cristina Battocletti, Benedetta Centovalli, Rolando Damiani, Pierluigi Panza, Sergio Perosa, Stefano Salis e Filippo Tuena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso dell’incontro, condotto dal giornalista Giorgio Bonomi, i componenti della Giuria Tecnica hanno dialogato con gli autori finalisti. Si è poi anche tenuta la premiazione dell’opera vincitrice del Comisso under 35 – Rotary Club Treviso, "Libro del sole" di Matteo Trevisani (Edizioni di Atlantide), premio alla seconda edizione e promosso dal Rotary Club Treviso insieme all’Associazione Amici di Comisso e riservato agli scrittori under 35. Sono stati infine proclamati i vincitori della terza edizione del concorso #Comisso15righe lanciato su Facebook con le recensioni dei lettori (in 15 righe) dei libri in concorso. Ben 110 candidature, in continua crescita anno dopo anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Covid, Zaia: «Treviso sta entrando nella terza fascia di emergenza»

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento