Operatori turistici e centri estivi, via alle prenotazioni del vaccino

Il punto stampa del governatore Zaia. In attesa dell'approdo in zona bianca, dalla mezzanotte di lunedì prossimo, è allo studio una nuova ordinanza da parte della Regione

Questa mattina, 4 giugno, il presidente della Regione Luca Zaia ha aggiornato ancora i cittadini sull'emergenza Covid-19 in Veneto. E lo ha fatto dalla sede della protezione civile regionale di Marghera.

Prima di leggere il bollettino sui contagiati e i ricoverati a causa del coronavirus, Zaia ha detto di attendere l'ordinanza del ministro della salute Roberto Speranza che permetterà al Veneto di essere da lunedì 7 giugno tra le regioni con il più basso rischio Covid (zona bianca). «E vi anticipo che farò un'ordinanza ricognitoria perché con l'ingresso in zona bianca potremo anticipare l'apertura di alcune attività attualmente chiuse e la fine del coprifuoco».

Sul bollettino delle 8, Zaia ha dichiarato: «I test positivi al coronavirus registrati nelle ultime 24 ore sono stati 121 e rappresentano lo 0,42% dei 28.720 tamponi effettuati. I ricoverati totali per Covid-19 in Veneto sono scesi a 595, di cui 526 in area non critica e 69 in terapia intensiva. E nelle terapie intensive sono presenti anche 347 pazienti non Covid».

Si parla di

Video popolari

Operatori turistici e centri estivi, via alle prenotazioni del vaccino

TrevisoToday è in caricamento