rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Attualità

Covid, Zaia: «Siamo al lavoro per riaprire sagre e discoteche dal 7 giugno»

Giovedì 27 maggio il nuovo punto stampa sul Covid in Veneto: «Al Governo abbiamo chiesto di riaprire tutto, il coprifuoco sarà abolito». Si allontana l'ipotesi delle seconde dosi ai turisti

«Il Veneto ha numeri da zona bianca anche questa settimana: se i dati non torneranno a salire dal 7 giugno non saremo più zona gialla. Nelle ultime 24 ore sono state somministrate 29.638 dosi: i 60enni che hanno deciso di vaccinarsi sono arrivati all'81%, i 50enni al 72% mentre la fascia 40-49 anni è al 52%: stiamo andando molto bene anche perché il nostro Indice Rt è sceso a 0.69, l'incidenza a 29,8 positivi su 100mila abitanti e negli ospedali c'è il 7% di tasso di occupazione».

Giovedì 27 maggio inizia con queste parole il nuovo punto stampa del presidente veneto Luca Zaia: «Dal 7 giugno non ci sarà più il coprifuoco e, al Governo, abbiamo chiesto di anticipare tutte le aperture delle attività a partire dal passaggio in zona bianca. Abbiamo deciso di fare un provvedimento uniforme tra governatori di regione per agevolare tutte le riaperture. Luna park, sagre, discoteche e spettacoli viaggianti sono ancora in forse. I locali sono stati tra i più penalizzati durante la pandemia, stiamo lavorando per farli riaprire in sicurezza - ha annunciato il Governatore - Casinò e sale giochi riapriranno dal 7 giugno. per programmare la terza dose autunnale per chi si è già vaccinato. Dopo l'estate il virus tornerà ma troverà molti più vaccinati rispetto alle scorse settimane. Nei bollettini divideremo i pazienti ricoverati tra chi è stato vaccinato e chi no». Si allontana l'ipotesi della seconda dose di vaccino ai turisti: «Servirebbero più dosi e resta ancora il problema della registrazione nel Paese o regione di residenza per i vacanzieri che dovrebbero ricevere la seconda vaccinazione in Veneto» ha spiegato Zaia.

Il bollettino di Azienda Zero

Nelle ultime 24 ore sono 242 i nuovi positivi trovati in Veneto su 29.800 tamponi fatti per un'incidenza dello 0,81%. I casi attualmente positivi in isolamento sono 9.377. 735 i ricoverati negli ospedali del Veneto (-38 rispetto a ieri e un centinaio in media per provincia) di cui 84 pazienti Covid nelle terapie intensive. I pazienti non Covid in Rianimazione sono 332. 6 i nuovi decessi nelle ultime 24 ore.

Il video della diretta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, Zaia: «Siamo al lavoro per riaprire sagre e discoteche dal 7 giugno»

TrevisoToday è in caricamento