rotate-mobile
Attualità

Covid, Zaia: «Al via le prenotazioni per le vaccinazioni pediatriche»

Lunedì 13 dicembre prenotazioni aperte per le vaccinazioni dei bimbi da 5 a 11 anni: 874 nella Marca. «Veneto in zona gialla dal 20 dicembre fino a Capodanno. A chi deve andare in vacanza dico: prenotate»

«Siamo in una fase in cui abbiamo più ricoveri che dimissioni negli ospedali. Se i dati non miglioreranno da lunedì 20 dicembre il Veneto sarà in zona gialla. Unica restrizione rispetto alla zona bianca: l'obbligo di mascherine sia all'aperto che al chiuso. Per chi ha il Super Green Pass non ci saranno restrizioni nei ristoranti e non ci sarà il coprifuoco».

Lunedì 13 dicembre il presidente della Regione, Luca Zaia, inizia con queste parole il punto stampa sull'emergenza Covid dalla sede della Protezione civile di Marghera. «L'incidenza regionale è di 450 positivi su 100mila abitanti, 12,8% il tasso di occupazione delle terapie intensive, i posti letto in area medica, invece, sono al 13,7%. Quando arriveremo al 15% scatterà il passaggio di fascia. Se, dopo Capodanno, i contagi continueranno ad aumentare rischiamo di andare verso la zona arancione ma ad oggi non abbiamo proiezioni di zona rossa per le prime settimane di gennaio. A chi deve andare in vacanza, quindi, dico: prenotate senza problemi». Il Veneto, ad oggi è la decima regione per percentuale di positivi sui tamponi fatti mentre è all'86,6% il totale della popolazione vaccinata in Veneto. Nelle ultime 24 ore sono 34mila i vaccini inoculati di cui 1.721 prime dosi e 31.900 dosi "booster". «Il vaccino non è la soluzione a tutti i mali - continua Zaia - non funziona al 100% ma ci sta aiutando molto sul fronte dei ricoveri. Un anno fa avevamo 3mila pazienti in ospedale, oggi poco più di mille. Ai sindaci che stanno fermando ordinanze anti-assembramenti o per Capodanno ed Epifania, va il mio sostegno e la mia comprensione. Non possiamo rischiare di peggiorare la situazione contagi. Siamo preoccupati per la pressione ospedaliera: abbiamo 1600 operatori della sanità impegnati nelle vaccinazioni che l'anno scorso non c'erano e la campagna di tamponi è stata potenziata. Inevitabile con questi numeri che alcune prestazioni ospedalierie dovranno essere cancellate. Da gennaio, infine, arriveranno in Veneto le pillole anti-Covid».

5627

TABELLA NUOVI POSITIVI SETTIMANA PER CLASSI D'ETA'-2

Vaccinazioni pediatriche: prenotazioni al via

Dalle ore 14 di oggi, lunedì 13 dicembre, sono state aperte sul portale della Regione le prenotazioni per i bambini dai 5 agli 11 anni. 5.627 le prenotazioni a livello regionale, 874 i prenotati nella Marca. Si tratta di vaccinazioni volontarie, saranno i genitori a decidere o meno se vaccinare i loro figli. Le prenotazioni si potranno fare solo per chi ha già compiuto 5 anni. Circa 300mila, in Veneto, i bambini da vaccinare. Con i 525 pediatri del Veneto la Regione ha deciso che le vaccinazioni si faranno o direttamente negli ambulatori pediatrici (in questo caso la vaccinazione sarà fissata direttamente dal pediatra). L'altra opzione, invece, è quella dedicare delle linee nei vax point delle Ulss dove saranno i genitori a dover prenotare la vaccinazione in orari dedicati. Come forniture riceveremo 186mila dosi mercoledì 15 dicembre e altre 60mila dosi il 5 gennaio».

Il bollettino di Azienda Zero

Nelle ultime 24 ore sono 2.096 i nuovi positivi trovati in Veneto su 38.093 tamponi fatti per un'incidenza del 5,50%. In Veneto, ad oggi, ci sono 50.585. 1.052 i pazienti in ospedale (+25 rispetto a ieri) di cui 916 in area non critica 136 in terapia intensiva (+3). 283 i pazienti non Covid in Rianimazione. Dieci i nuovi decessi a livello regionale.

TABELLA NAZIONALE TASSO POSITIVITA' REGIONI-2

Il video della diretta

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, Zaia: «Al via le prenotazioni per le vaccinazioni pediatriche»

TrevisoToday è in caricamento