rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Attualità Mogliano Veneto

Mogliano, arrivano le zone con limite di 30 chilometri all'ora

Il sindaco Davide Bortolato ha presentato in questi giorni importanti novità per la viabilità in città e nei quartieri. Progetto "Zone 30" per avere strade più vivibili e sicure

La Zona 30 è una forma d'intervento urbanistico per la moderazione del traffico in città. Il limite di velocità ridotto a 30 chilometri orari consente una migliore convivenza tra auto, biciclette e pedoni. L'istituzione di Zone 30 comporta inoltre un aumento della sicurezza stradale, la diminuzione delle emissioni inquinanti e della rumorosità del traffico

Il progetto è stato presentato in questi giorni dal sindaco di Mogliano Veneto, Davide Bortolato. Tre i quartieri coinvolti in questa prima fase: Ovest, Sud Area Marchesi e Torni. Spiega il sindaco ai cittadini: «I posti ridotti nei mezzi pubblici e le nuove norme di sicurezza anti-Covid portano inevitabilmente a promuovere e favorire un modo di viaggiare più sicuro e dolce. Avere una Zona 30 significa un quartiere in cui un bambino può andare a scuola da solo in totale sicurezza, un anziano può attraversare la strada senza paura, in sintesi avere quartieri più sicuri e sani. Non tutti i quartieri però - conclude il sindaco - potranno diventare “Zone 30” perché mancanti dei requisiti richiesti dal codice della strada». Il progetto prenderà il via nei prossimi giorni e sarà esteso nel tempo al maggior numero di strade possibili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mogliano, arrivano le zone con limite di 30 chilometri all'ora

TrevisoToday è in caricamento