rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Aziende

Bin caffè approda sul web con una brand image ad alto profilo emozionale

È online l’inedito sito di Bin Caffè, apripista di un innovativo piano di comunicazione. L’azienda trevigiana consolida la sua brand image sul territorio veneto raccontando la filosofia produttiva, la storia e l’operosità con un approccio autentico e personale.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Con un’identità digitale ben definita e distinguibile, Bin Caffè spiega le vele della navigazione sul web. Approda ora online il sito www.bincaffe.it che fa del racconto personale il suo filo conduttore, per accompagnare l’utente nel vivo dello storytelling dell’azienda: un mondo ricco di esperienze e professionalità da condividere. Apripista di un innovativo piano di comunicazione, il sito si appoggia ad un approccio visivo caratterizzato da un look and feel moderno e grandi immagini narrative: il video dell’home page accoglie l’utente in un viaggio che dai confini oltreoceano giunge fino ai nostri territori, portando in degustazione solo il meglio delle selezioni. Dopo un primo scroll si attira l’attenzione sui marchi e le linee di produzione Bin Caffè e Manifattura Italiana del Caffè, la linea artigianale prodotta con un piccolo impianto di tostatura dedicato. Da qui l’esperienza di navigazione invita alla scoperta dei prodotti, descritti nel dettaglio con schede tecniche, immagini e nuovi video sulla tecnologia di ultima generazione impiegata per la produzione. In home page si aggiunge inoltre un focus sulla mission, con call-to-action ben in vista per approfondire il mondo dell’azienda: un vero e proprio racconto digitale della filiera, che dà voce a coloro che negli anni hanno contribuito a rendere Bin Caffè una realtà leader nel settore in Veneto. A raccontare aneddoti e curiosità sulla nascita del marchio è lo stesso Alessandro Bianchin, figlio del fondatore Natale Bianchin, che nel 1954 intraprese un percorso di valorizzazione della cultura del prodotto ponendo le basi dell’azienda. “Abbiamo scelto la voce dell’autenticità come nostro linguaggio, per esprimere al meglio una filosofia produttiva fortemente legata ai valori del territorio - afferma Alessandro Bianchin, CEO di Bin Caffè – dopo mesi di pianificazione puntiamo ora ad un progetto di comunicazione integrato, che rafforzerà il brand in Veneto con una nuova strategia”. Due le sezioni pensate per gli operatori del settore: sotto la voce “Assistenza tecnica”, un focus per illustrare uno dei grandi punti di forza dell’azienda con un servizio professionale e tempestivo; oltre a “Bin Formazione”, dedicata ai corsi che da 20 anni contribuiscono alla qualificazione di baristi che coltivano la passione per l’eccellenza nel servizio offerto ai loro clienti. Ad arricchire l’esperienza dei visitatori vi è infine una pagina riservata al passato e alla filosofia della famiglia Bianchin con il riferimento ad Antica Degustazione, la “Casa del Caffè”, che strizza l’occhio al consumatore finale raccontando aneddoti e curiosità sulla storica caffetteria di Montebelluna da cui tutto ebbe origine, per scoprire il gusto dei prodotti Bin Caffè sotto nuovi e ricercati profili. *** Da piccolo laboratorio artigianale a conduzione familiare aperto nel 1954 ad azienda moderna e all’avanguardia, Bin Caffè ha conquistato oltre alla fiducia dei consumatori anche la fidelizzazione dei tradizionali e moderni pubblici esercizi del territorio compreso tra Treviso e le altre province del Veneto. Saper leggere il contesto, interpretarne lo spirito e far vivere il gusto della contemporaneità con il massimo rispetto rappresenta un modus operandi proiettato alla costante ricerca dell’eccellenza, in chiave innovativa, per promuovere sul mercato un caffè nato dalla perfetta combinazione tra sperimentazione e attenzione al dettaglio, tra testa e cuore. www.bincaffe.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bin caffè approda sul web con una brand image ad alto profilo emozionale

TrevisoToday è in caricamento