rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Aziende

Bottega vicina alle scienze marine: sostiene Ocean sea foundation

L'azienda vinicola trevigiana sponsor e sostenitrice del centro scientifico internazionale. Caposaldo delle scienze marine. E' vicina alla spedizione nel mar Artico con la nave OSF M/V Advance

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Bottega non pensa soltanto a produrre e a commercializzare vini pregiati, grappe, liquori e a breve anche whisky ma anche sempre vicino a tutto ciò che è sostenibile, cultura e ambiente. Oggi sostiene Ocean Sea Foundation, centro scientifico internazionale che conduce ricerche in tutti i settori delle scienze marine, tra cui rientra il monitoraggio dell’inquinamento da microplastiche negli oceani. Con questa finalità la fondazione, utilizzando la propria nave di ricerca OSF M/V Advance, ha programmato una spedizionenel mare Artico. La navigazione avrà inizio dal porto di Rostock in Germania. Qui il 22 gennaio è in programma un evento di presentazione della spedizione. In questo contesto l'OSF (Ocean Sea Foundation) fornirà approfondimenti sulle sue missioni sull'inquinamento oceanico e sull'analisi della micro e nano plastiche e su come questo ci influenzi e possa essere influenzato da noi. Gli ospiti potranno salire a bordo e sperimentare la vita da ricercatore su una questa nave, visionando i film creati da Ocean Sea Foundation durante le missioni nell'Artico. A seguire il famoso pianista Alessandro Martire salirà sul palco allestito sulla nave e terrà un concerto per il pubblico con i suoi brani più noti. In conclusione tutti i presenti brinderanno al pieno successo della missione con un calice di Prosecco Bottega. Le successive tappe di avvicinamento all’Artico sono programmate nei porti di Timborg (Danimarca) e di Oslo (Norvegia). La nave Ocean Sea Foundation solcherà i mari del nord del mondo, battendo un’inedita bandiera Bottega, caratterizzata dallo sfondo bianco e dal logo dorato. La cantina e distilleria di Bibano di Godega ha finanziato questo progetto con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità improrogabile di salvare l’ambientemarino e la nostra salute. La catena alimentare ha infatti tra le tante conseguenze anche quella di far assorbire plastica dal nostro organismo con tutte le conseguenze che neconseguono per la nostra salute.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bottega vicina alle scienze marine: sostiene Ocean sea foundation

TrevisoToday è in caricamento