Al lavoro con i Lego: un corso per diventare bravi manager divertendosi

Gli industriali propongono un corso con protagonista il gioco più amato dai bambini. Imprenditori aiutati a sviluppare pensiero, leadership e problemi complessi a livello individuale in team

In foto mattoncini Lego

Stop alle riunioni aziendali, niente attività in ufficio, per un giorno i manager e gli imprenditori trevigiani avranno sopra la scrivania solamente i mattoncini Lego, quelli che di solito regalano ai figli per Natale o per il compleanno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dovranno costruire un modellino in 3d ma senza foglietto di istruzione, seguendo soltanto l'istinto e la fantasia. A guidarli sarà Cristiana Genta, psicologa e consulente aziendale romana, socia della Society for coaching psychology Italy. "Costruire la leadership mattoncino su mattoncino" è il titolo dell'incontro che si svolgerà giovedi 20 febbraio presso la sede di UNIS&F in Piazza delle Istituzioni a Treviso. Obiettivo della giornata sarà quello di aiutare gli imprenditori ad esplorare la capacità di leadership e individuare le principali azioni utili a potenziarla nei vari contesti della vita lavorativa. Cristiana Genta avrà il ruolo di "facilitatore", dovrà guidare manager e imprenditori alla costruzione del loro modellino Lego attraverso una serie di domande. Il tutto applicando Lego Serious Play ovvero un metodo finalizzato a sviluppare il pensiero, la comunicazione e la risoluzione di problemi complessi di gestione aziendale con l'impiego dei mattoncini per le costruzioni più famosi al mondo. L'approccio si basa sull'idea di abbinare attività mentali e manuali per permettere una comprensione più profonda e maggiormente significativa dei problemi e risolverli in modo più efficace. Per favorire il "pensiero creativo" i partecipanti lavoreranno anche in gruppo, utilizzando i Lego come metafora della propria identità organizzativa e delle proprie esperienze. Uno degli scopi della giornata all'insegna di Lego Serious Play è anche quello di fare in modo che chiunque stia al tavolo partecipi alla discussione con le proprie idee, mostrandole agli altri sotto forma di costruzioni di Lego.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vento, grandine e alberi caduti: il maltempo flagella la Marca

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Malore al risveglio, il sorriso di Alessandra si spegne a 44 anni

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Covid in azienda, 24 positivi: «Ci lavoravano dieci migranti della Serena»

  • Geox, cooperativa Venere in liquidazione: «Tutelare contratti e posti di lavoro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento