San Benedetto: Fai Cisl primo sindacato nello stabilimento di Paese

Le elezioni del nuovo Rsu hanno confermato il sindacato alla guida dello stabilimento trevigiano dell'azienda italiana leader nazionale nel settore delle bevande

Fai Cisl si conferma primo sindacato nello stabilimento di Paese della San Benedetto, colosso del comparto del beverage analcolico. Le elezioni delle Rsu si sono svolte la scorsa settimana sia nel quartier generale di Scorzè (Venezia) che a Paese. Con un risultato di 53 preferenze su 84, sono stati eletti due delegati per la Fai Cisl: Diego Carraro e Nicola Bonaventura. Uno, invece, il delegato per la Flai Cgil. Al voto hanno partecipato l’84,88% degli aventi diritto.

«Insieme al risultato di Scorzè - commenta Stefano Stocco, segretario generale della Fai Cisl di Venezia - la squadra dei delegati Fai si conferma fortissima. Un grazie a tutti i lavoratori e agli iscritti che ci hanno sostenuto, e in particolare a Gino Peron per il lavoro svolto nel precedente mandato. Questo risultato premia la serietà, responsabilità e l'impegno delle nostre Rsu. La Fai continuerà a sostenere i bisogni dei lavoratori attraverso la contrattazione, la partecipazione e i servizi per tutti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

  • Il sorriso di Claudia si spegne a soli 56 anni: fatali una malattia e il Covid

Torna su
TrevisoToday è in caricamento