rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Aziende San Vendemiano / Via Friuli, 10

Laila, al via il progetto per formare i manager del post-pandemia

La cooperativa sociale coneglianese Csa capofila del progetto che vede partner in Portogallo, Paesi Baschi, Svizzera e Italia. Mercoledì 8 giugno il primo meeting a H-Farm con 6 partecipanti per ogni nazione (24 in tutto)

Formare e supportare i manager e le persone con responsabilità, sia pubblici che privati, ad affrontare le nuove sfide post-pandemia nell’ambito della gestione del personale e delle risorse umane. È questo l'obiettivo del progetto Erasmus+ "Laila - Innovative Leadership in Adult Education" che vede come capofila la Centro servizi associati, cooperativa sociale di Conegliano e come partner Aeva (ente di formazione, Aveiro, Portogallo), Garapen (organizzazione di formazione del governo basco, Bilbao, Spagna, H-Farm di Roncade e come consulente scientifico la Scuola universitaria professionale della Svizzera Italiana Supsi (Manno, Svizzera) con il coinvolgimento del professor Giancarlo Gola. Mercoledì 8 giugno a H-Farm il “kick off meeting”, il primo incontro di partenza tra i partner, per iniziare le fasi del progetto che avrà una durata di 24 mesi. Saranno 6 i partecipanti per ogni nazione (24 in tutto) a beneficiare del programma di formazione itinerante.

WhatsApp Image 2022-06-09 at 10.58.06 (2)-2

Laila è un progetto Erasmus+ definito "KA2 Small scale" sotto la supervisione dell'agenzia nazionale Indire del Ministero dell’Istruzione e dell’Università, mirato all’acquisizione di competenze per adulti che vuole formare i manager pubblici e privati ad affrontare le sfide del post pandemia in ambito di risorse umane. Un ambito provato da due anni di pandemia che ha visto modificare gli stili di vita ma anche la visione del lavoro in un nuovo contesto, al quale si aggiunge la crescente difficoltà di reperimento di personale in tutti i settori, assieme alla necessità di maggior valorizzazione del lavoro stesso. Il progetto formativo prevede gruppi di lavoro, strumenti innovativi di ricerca, come l’intelligenza emotiva applicata al management e alla leadership. Il progetto Laila è aperto a manager, quadri, educatori, insegnanti in materie di rilevanza, formatori, esperti in nuove modalità lavorative, professionisti, adulti in cerca di corsi di formazione innovativi. Si può inviare la propria candidatura per partecipare al progetto scrivendo direttamente a progettazione@csaconegliano.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laila, al via il progetto per formare i manager del post-pandemia

TrevisoToday è in caricamento