Lo studio dentistico Carraro e una grande festa a Candelù

Dario Carraro, insieme al suo staff e all'Amministrazione comunale di Maserada sul Piave, ha festeggiato con 200 pazienti i suoi primi 5 anni di attività nella frazione maseradese.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

MASERADA SUL PIAVE Candelù, frazione di Maserada sul Piave. Dario Carraro, dentista, 55 anni, è originario di Fossalta di Piave (Venezia), dove 30 anni fa ha avviato il suo primo studio dentistico. Poi la clinica si è allargata, aprendo altri due ambulatori odontoiatrici forniti di tecnologie all'avanguardia: a Treviso, in strada Cisole, e a Candelù, nel centro della piccola frazione di Maserada. “Abbiamo inaugurato lo studio di Candelù il 28 settembre 2013 ed è stato subito un successo. Io, che provengo dal Veneziano, mi sono letteralmente innamorato di questo luogo: credo c'entrino il Piave e la sua gente, sempre disponibile ed accogliente, con il sorriso sulle labbra e la voglia di stare insieme”. E così, domenica sera 16 settembre nella vicina San Bartolomeo di Breda di Piave, Dario Carraro e la moglie Carla – sua assistente fidata – hanno accolto quasi 200 persone, ad un ricevimento per festeggiare i 5 anni dell'ambulatorio di Candelù, ma soprattutto per ringraziare i clienti della fiducia e dell'amicizia che continuano a riservare loro ogni giorno, felicemente ricambiati. Oltre ai coniugi Carraro e allo staff medico ed infermieristico dello studio dott. Dario Carraro (in totale una decina di persone, che si turnano nei tre ambulatori dentistici), alla festa di domenica erano presenti anche la sindaca di Maserada sul Piave Anna Sozza, il vicesindaco Diego Cappelletto, l'assessore alle Attività produttive Silvano Polo, a “ringraziare Dario Carraro per l'entusiasmo e la professionalità con cui opera a Candelù. È come se fosse sempre stato presente nella nostra comunità. Gli auguriamo di continuare la sua attività imprenditoriale con soddisfazione, per tanti e tanti anni ancora”. La festa di domenica sera è la riprova che “piccolo può essere bello – ha commentato Dario Carraro, circondato dall'affetto dei suoi pazienti – quando sa esprimere qualità, competenza, buone relazioni interpersonali. Un grazie speciale lo esprimiamo all'Amministrazione comunale di Maserada, che già da alcuni anni insieme ai dentisti locali sostiene il progetto Carie Zero, per la prevenzione dentaria nei piccoli da 3 a 13 anni, con visite gratuite e tariffari convenzionati. Per noi è un onore poter operare in questo territorio”.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento