Aziende

Life in Rosé della famiglia Paladin

Una iniziativa benefica di Bosco del Merlo a supporto della campagna di LILT

Prosegue il progetto Life in Rosé della famiglia Paladin, che devolve parte del ricavato delle vendite di Prosecco Rosé DOC e Pinot Grigio Rosé DOC Bosco del Merlo a supporto della campagna “Nastro Rosa” di LILT

Continua così come da anni l’impegno di Casa Paladin, casa vinicola di Annone Veneto dei fratelli Roberto e Carlo Paladin, che con i vini Bosco del Merlo supporta la LILT, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, sezione di Treviso.

Casa Paladin è stata la prima azienda vitivinicola a supportare l’associazione con il progetto Life in Rosé, che devolve parte del ricavato dei rosati Bosco del Merlo Prosecco Rosé DOC e Pinot Grigio Rosé DOC alla LILT Treviso, contribuendo così alla campagna Nastro Rosa per la prevenzione del tumore al seno.

Il percorso di quest’anno mostrerà i suoi risultati nel mese di ottobre – mese della prevenzione del cancro al seno – e si concluderà con una conferenza stampa presso la Proseccheria ai Soffioni, sotto lo storico loggiato di Palazzo dei Trecento a Treviso, il 28 ottobre alle ore 11.30; qui verrà consegnato l’assegno all’Associazione.

L’attenzione ai temi sociali più delicati, al rispetto della vita, alla sostenibilità, sono valori fondamentali per Bosco del Merlo, che aderisce al progetto 4V di Casa Paladin – una missione di sostenibilità a 360 gradi sviluppato sui pilastri di Vite, Verde, Vino e Vita.

L’impegno per la vita è quello di lavorare con costanza verso il benessere dei collaboratori e della società, promuovendo progetti come Life in Rosé e sostenendo enti del territorio e Università per sviluppare la ricerca.

«Siamo fieri di aver dato vita a questo progetto – affermano Carlo e Roberto Paladin – e di essere stati la prima cantina a sostegno dell’Associazione LILT di Treviso. Il nostro obiettivo è accrescere giorno dopo giorno la community di sostenitori, sensibilizzando sempre più persone a queste tematiche per fare la differenza. “Più uniti, Più forti, Più rosa!” è il nostro slogan per la campagna, condivisa nei social con #lifeinrose.»

I vini Bosco del Merlo sorgono a cavallo tra Veneto e Friuli. Il brand, dei fratelli Roberto e Carlo Paladin, identifica il legame con una terra di confine affascinante, che rivela la sua storia nella centuriazione dell’antica Roma. Accanto alla produzione di vini di forte identità, espressione del territorio, i tratti distintivi dell’azienda sono l’attenzione alla sostenibilità ambientale e sociale. In campo viticolo ed enologico l’azienda collabora con le Università di Padova e di Milano, con l’obiettivo di sviluppare la ricerca e l’innovazione a favore della tutela dell’ambiente, del benessere e della salute, dentro e fuori l’azienda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Life in Rosé della famiglia Paladin

TrevisoToday è in caricamento