Permasteelisa, Klaus Lother nominato nuovo Ceo

Classe '66, di origine tedesca Lother vanta un prestigioso curriculum lavorativo. Dovrà occuparsi di seguire un nuovo business plan volto a rafforzare la redditività di Permasteelisa

Il Gruppo Permasteelisa, leader mondiale nel settore della progettazione, produzione e installazione di involucri architettonici e sistemi di interni, annuncia la nomina di Klaus Lother a nuovo Ceo del gruppo e amministratore Delegato di Permasteelisa S.p.A.

Lother, nato nel 1966 e di nazionalità tedesca, vanta 26 anni di esperienza nel settore. Dopo essere entrato come ingegnere nel 1993, ha ricoperto diversi ruoli dirigenziali nel Gruppo Permasteelisa, prima come Amministratore Delegato di Josef Gartner GmbH dal 2002 e, più recentemente, come ceo della Region Europa. Nel suo nuovo ruolo, apporta comprovate competenze manageriali e una profonda conoscenza del settore, così come dei valori, della storia, dei processi e del know-how dell’azienda. In qualità di Ceo del Gruppo, Klaus Lother sarà responsabile dello sviluppo e dell'implementazione di un business plan volto a rafforzare la leadership e la redditività di Permasteelisa. Lavorerà con il suo management team e con il pieno supporto di LIXIL per consolidare la posizione di leadership del Gruppo, capace di realizzare gli edifici più iconici al mondo.

«Sono onorato di essere stato nominato nuovo Ceo del Gruppo Permasteelisa - ha dichiarato Klaus Lother - Sono fiducioso che la nostra esperienza e il nostro know-how, facendo leva su una squadra unica e di valore, ci aiuteranno ad affrontare le sfide che ci attendono per costruire un futuro di successo». Permasteelisa è attualmente impegnata nella realizzazione di oltre 100 progetti nei quattro continenti, tra cui PNB 118 in Asia, che sarà il terzo edificio più alto del mondo, nonché la sede statunitense di UBER e la sede europea di Google.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Incidente mortale in Treviso Mare: motociclista muore a 61 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento