menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Premio Best Managed Company: la trevigiana Nice trionfa a Milano

Con la cerimonia di Milano si è conclusa la prima edizione italiana del premio internazionale destinato alle aziende eccellenti per capacità organizzativa, strategia e performance

ODERZO Sono trentuno le “Deloitte Best Managed Companies”, ovvero le aziende che si sono distinte per strategia, competenze, impegno verso le persone e performance che sono state premiate in Borsa Italiana nell’ambito dell’iniziativa Deloitte sostenuta da Altis Università Cattolica, da Elite e da Confindustria. 

Tra le aziende vincitrici c'è anche la Nice di Oderzo. Andrea Restelli, Partner Deloitte responsabile Best Managed Companies per l’Italia dichiara: “La risposta che abbiamo avuto in questa prima edizione è stata sorprendente e ci ha permesso di rilevare l’esistenza di vere e proprie eccellenze su tutto il territorio nazionale: aziende di diverse dimensioni e settori, localizzate in tutte le regioni italiane, che si sono dimostrate solide non solo dal punto di vista delle performance, ma anche per capacità di strutturare strategie di lungo termine e per capacità di innovazione e internazionalizzazione e di interpretazione di un ruolo attivo nell’ecosistema in cui operano. L’imprenditoria italiana si dimostra ancora una volta capace di generare valore nei settori tradizionali e nei contesti più innovativi, in cui le aziende BMC sono protagoniste indiscusse”.

La metodologia per selezionare le Best Managed Companies italiane, sviluppata da Deloitte a livello internazionale grazie allo studio di best practice e casi di successo sulla base della ventennale esperienza internazionale di conduzione del premio, è stata adattata e rivista alla realtà italiana con il supporto scientifico di ALTIS Università Cattolica, per renderla meglio applicabile al tessuto socio economico nazionale. Dopo una prima fase di raccolta delle auto-candidature, il progetto di selezione delle aziende, partito a novembre del 2017, ha previsto una prima fase di assessment durante la quale i partecipanti sono stati supportati dai professionisti Deloitte nell’analisi di alcuni fattori critici di successo, quali la strategia aziendale, le capacità e le competenze, il commitment e le performance finanziarie. Al termine di questa fase, una giuria composta da Francesca Brunori, Direttore Area Credito e Finanza di Confindustria, da Lorenzo Ornaghi, già Rettore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, nonché da Marco Vitale, economista e socio fondatore di VitaleZane&Co ha selezionato le 31 realtà vincitrici analizzando il profilo di ogni partecipante e parametrando il giudizio su dimensione, struttura proprietaria e settore di appartenenza. Il premio Best Managed Companies rientra nella più ampia esperienza maturata da Deloitte in ambito PMI che ora si concretizza in una business solution strategica – Deloitte Private. Con questa business solution infatti Deloitte rafforza anche in Italia il proprio posizionamento nel segmento di mercato rappresentato da clienti di dimensione più contenute o caratterizzati da una forte impronta familiare, presentando servizi definiti sulle specifiche esigenze del segmento e impegnandosi nell’essere a fianco anche degli imprenditori, delle micro imprese, dei family office o degli investitori privati. Il sostegno fornito da Deloitte Private spazia dai servizi di innovazione a quelli sulla continuità generazionale, da quelli sul risk management e governance a quelli di ottimizzazione dei processi, supportando l’accesso al credito e l’internazionalizzazione; l’obiettivo è quello di consentire alle aziende di affrontare con successo le sopracitate sfide tipiche della dimensione di riferimento dell’ambito Private, per il raggiungimento dell’eccellenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, 162 nuovi positivi e altri tre morti nella Marca

  • Attualità

    Vax Day per gli Over 80 nella Marca: «Oltre duemila vaccinati»

  • Cronaca

    Aggredisce una studentessa in bici: 44enne finisce in carcere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento