rotate-mobile
Aziende

Pranzare nel verde in una Country House

Il ristorante della cantina Giusti presenta il nuovo menù che valorizza il territorio

Le giornate si allungano, il desiderio di libertà e di respiro cresce e le gite domenicali si fanno più frequenti. In questo periodo primaverile, Giusti Country House offre un’occasione per riscoprire il nostro meraviglioso territorio e le sue ricchezze enogastronomiche e storico-culturali: venerdì, sabato, domenica e i festivi il ristorante tiene aperte le porte con un nuovo menù per un pranzo nella tenuta Country House Abbazia, tra i più bei vigneti della denominazione Asolo Prosecco Superiore e Montello e la splendida antica Abbazia di Sant’Eustachioil cui parco è riaperto alle visite.

Un luogo magico, immerso nel silenzio della natura, a un passo dall’Abbazia di Sant’Eustachio, dove nel Cinquecento fu scritto da Monsignor Della Casa il Galateo, libro simbolo della cultura dell’accoglienza, tutta italiana.

La Country House Abazia è il luogo ideale per una serata romantica, un pranzo in famiglia, un incontro fra amici, accomunati dall’amore per il bello e il buono.

La cucina dello chef Giuliano Doriguzzi interpreta in modo nuovo i sapori della terra di quest’oasi naturale, dai marroni alla cacciagione, dai funghi alle erbe spontanee, offrendo in ogni stagione colori, profumi e aromi speciali.

L’atmosfera è quella dell’antica dimora rurale, che Ermenegildo Giusti ha saputo recuperare con un restauro che ha restituito tutto il fascino di un tempo.

Lo chef Stefano Sordi accompagnerà gli ospiti nella ricchezza dei sapori del territorio, locali e stagionali, affiancandoli ai vini più rappresentativi della cantina Giusti Wine.

Le specialità

  • Tartare di scottona con Radicchio rosso di Treviso marinato e pan brioche alle noci, in abbinamento con Massimo, Rosso Veneto IGT.
  • Bigoli alla vicentina – da degustare con un calice di Asolo Prosecco Superiore DOCG Brut – o gli Gnocchetti al tastasal, chiodini del Montello e ricotta affumicata, affiancati dal raro Augusto Recantina DOC Montello e Colli Asolani, frutto della vinificazione dell’uva autoctona Recantina, presente in questa zona fin dall’antichità e recuperata anche grazie all’azione di Ermenegildo Giusti.

Con una breve passeggiata nell’aria pura e fresca tra vigneti e castagni secolari, gli ospiti potranno raggiungere l’affascinante parco dell’Abbazia di Sant’Eustachio, antico monastero benedettino con strutture murarie risalenti al XII secolo dove nel 1549 Monsignor Della Casa scrisse la grande opera de Il Galateo; dopo essere stata ridotta a rudere dai bombardamenti ed abbandonata, l’Abbazia è oggi un presidio storico-naturalistico della Marca Trevisana, restituito alla collettività grazie al progetto di restauro finanziato dall’azienda agricola Giusti Dal Col.

Prenotazione obbligatoria al 391 7566351 | Ristorante Country House - Via Arditi 1 - Nervesa della Battaglia (TV)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pranzare nel verde in una Country House

TrevisoToday è in caricamento