menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La trevigiana Texa premiata per l'innovazione negli Stati Uniti

L'azienda di Monastier è stata premiata all'Aapex Show di Las Vegas per il suo innovativo tablet Axone Nemo che ha conquistato la giuria di esperti della fiera americana

Un altro importantissimo riconoscimento è stato ottenuto da Texa nel corso dell’Aapex Show di Las Vegas, imperdibile fiera d’oltreoceano dedicata al mondo dell’aftermarket automotive.

Axone Nemo, il tablet diagnostico più evoluto della gamma Texa, si è aggiudicato il premio dell’innovazione Pten riservato al comparto dello “Heavy Duty”, ovvero dei camion e dei trasporti pesanti, settore primario negli Stati Uniti. La giuria, composta da giornalisti del prestigioso mensile e da esperti, ha ritenuto straordinarie le caratteristiche di Axone Nemo, a cominciare dal telaio in magnesio, che conferisce robustezza e rigidità al prodotto, riducendone al contempo il peso e facilitando la dissipazione del calore. Oltre alla resistenza, certificata secondo norme militari e completata dal vetro “Gorilla Glass”, è stata sottolineata l’innovativa soluzione dei moduli aggiuntivi intercambiabili, che permettono di espanderne le potenzialità e le funzionalità in tempo reale.

Tra le particolarità di Axone Nemo, va sottolineata quella, brevettata a livello mondiale, di essere galleggiante, caratteristica particolarmente utile durante operazioni marine, altro settore in cui viene utilizzato. Ovviamente, il plauso della giuria è andato anche al software che muove Axone Nemo, il celebre IDC5 Texa, interamente sviluppato dagli ingegneri del reparto Ricerca e Sviluppo Texa ed in grado di operare sui mezzi pesanti di tutto il mondo. «Finora – sono le parole di Bruno Vianello, fondatore e presidente di Texa - avevamo vinto premi dell’innovazione in tanti altri paesi del mondo, ma mai negli Stati Uniti, un mercato a cui guardiamo con grande intesse e che ci sta fornendo delle belle soddisfazioni. Avere imposto la tecnologia Texa anche in questa grande nazione è per me motivo di soddisfazione e di grande orgoglio per il lavoro svolto da tutte le straordinarie persone della nostra azienda». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento