Un modello americano per un progetto italiano

Nasce il Giusti Wine Club, un vero e proprio club degli amanti dell’enogastronomia, del bello e del buono del nostro Paese

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Tra le prime cantine del trevigiano a proporre questa formula, Giusti Wine presenta il suo Wine Club: un circolo dove ritrovarsi per eventi e serate, dove conoscere i vini e dove scoprire in modo virtuale curiosità, notizie e approfondimenti sul Montello e sul suo simbolo, l’Asolo Prosecco Superiore. Il progetto porta in Italia un modello americano, che offre la possibilità di diventare “amico” della cantina e sostenerne le attività. <>. Tra i vantaggi per gli iscritti al Wine Club vi sono condizioni di acquisto speciali, degustazioni in anteprima delle nuove annate, piccoli corsi sul mondo del vino ed eventi dedicati. L’iscrizione è gratuita e aperta a tutti, per maggiori informazioni https://www.giustiwine.com/giusti-club/. Inaugurata nel luglio 2020, la nuova cantina Giusti Wine è in gran parte ipogea e si sviluppa su 5 piani che si spingono fino a 8 metri sotto terra. Perfettamente inserita nel paesaggio di Nervesa della Battaglia, la sua struttura ricorda l’andamento delle colline del Montello; dal belvedere, cornice ideale per eventi e degustazioni, si gode di una vista impareggiabile sui vigneti e sulla vicina Abbazia di Sant’Eustachio.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento