rotate-mobile
Alimentazione

Perchè i ceci fanno bene e come usarli

Le loro incredibili proprietà per la cucina e la bellezza

I ceci sono tra i legumi più apprezzati non solo per il loro sapore, ma anche per le eccellenti proprietà nutritive e i numerosi benefici per la salute. Sono un ingrediente fondamentale in molte cucine del mondo e anche un prezioso alleato nei trattamenti di bellezza. Secondo gli esperti nutrizionisti i ceci sono una fonte eccellente di proteine, carboidrati, fibre, ferro, calcio, magnesio, acidi grassi essenziali e antiossidanti.

Proprietà nutrizionali e benefici per la salute

Originari della Turchia, i ceci si sono diffusi nel Mediterraneo, Asia e Africa, diventando un alimento importante nell’antico Egitto, Grecia e Roma, e un cibo base in Italia durante il Medioevo. 

Proteine
I ceci sono ricchi di proteine vegetali, ideali per diete vegane e vegetariane. Le proteine aiutano a conservare e aumentare la massa muscolare.

Fibre
Le fibre contenute nei ceci aiutano a mantenere la regolarità intestinale e a prevenire la stitichezza. Inoltre, contribuiscono a ridurre il colesterolo e a controllare i livelli di zucchero nel sangue.

Vitamine e Minerali
I ceci contengono ferro, calcio, magnesio e vitamine del complesso B, che sono essenziali per vari processi corporei, tra cui la produzione di globuli rossi e la salute ossea.

Antiossidanti
I ceci sono ricchi di antiossidanti come la vitamina E, che proteggono le cellule dai danni ossidativi.

Acidi Grassi Essenziali
Pur contenendone in piccole quantità, gli acidi grassi essenziali nei ceci sono importanti per la salute del cuore e del cervello.

Controllo del Diabete
Le fibre, i carboidrati ad assorbimento lento e le proteine dei ceci aiutano a mantenere stabili i livelli di zucchero nel sangue, prevenendo i picchi glicemici.

Salute Cardiovascolare
I ceci, con il loro alto contenuto di fibre, magnesio e potassio, favoriscono la salute cardiovascolare, aiutando a mantenere la pressione sanguigna e riducendo il rischio di malattie cardiache.

Prevenzione dell'Anemia
Essendo ricchi di ferro, i ceci aiutano a prevenire l'anemia, favorendo la produzione di globuli rossi e emoglobina.

Ricette con i Ceci

Hummus: uno dei piatti più conosciuti in tutto il mondo, è una pasta di ceci che di solito viene utilizzata come dip o come condimento per i sandwich, come un’alternativa salutare alla maionese.

Falafel: sono palline fritte di ceci e spezie che si servono con il pane pita, con le verdure e di solito con la salsa tahini.

Cocido: un piatto tipico spagnolo, è uno stufato a base di ceci, brodo, carne, chorizo, patate, carote, verza e altri ingredienti.

Chana Masala: un piatto vegetariano di origine indiana a base di ceci, pomodori, spezie e cipolla.

Insalata di ceci: questa insalata può ammettere l’incorporazione di molti ingredienti tra cui le verdure, erbe aromatiche e condimenti in base ai gusti.

Zuppa di ceci: oltre ai ceci questa zuppa può contenere spezie e verdure, tra gli altri ingredienti.

Curry di ceci: un piatto indiano a base di ceci cotti in una salsa di pomodori, curry e altre spezie ed erbe aromatiche.

Minestra di ceci: un piatto a base di ceci, pasta e verdure.

Ceci stufati: stufato preparato con ceci, cipolla, aglio, rosmarino e passata di pomodoro.

Varietà di Ceci
Esistono diverse varietà di ceci, tra cui:

  • Ceci Bianchi: La varietà più comune, con una consistenza delicata e cremosa.
  • Ceci Neri: Hanno una consistenza più solida e sono più piccoli.
  • Ceci Verdi: Sono più grandi e hanno un gusto più delicato.

Utilizzi dei Ceci nei Trattamenti di Bellezza
I ceci sono utilizzati anche nei trattamenti di bellezza per tonificare e rendere la pelle più morbida. Possono essere usati per preparare esfolianti naturali mescolando farina di ceci con acqua e creando una pasta da strofinare sulla pelle. Le maschere a base di ceci idratano e nutrono la pelle, mentre lo zinco contenuto nei ceci aiuta a combattere l’acne riducendo l'infiammazione e il rossore.

Curiosità sui Ceci e l'Hummus
I ceci sono stati associati a molte credenze popolari. Nell’antica Persia, erano considerati afrodisiaci e serviti agli sposi con miele per aumentare la passione e la fertilità. In alcune regioni dell'Africa, i ceci tostati sono usati come sostituti del caffè, mentre nella medicina ayurvedica sono utilizzati per trattare problemi come l'artrite e il diabete.

Conservazione dei Ceci
Noelia Suarez di Nutritienda.com consiglia di conservare i ceci in un luogo fresco e asciutto. Una volta cotti, possono essere conservati in frigorifero in un contenitore ermetico per tre giorni. È importante evitare di lasciare i ceci cotti a temperatura ambiente per più di due ore per prevenire la crescita batterica.

Clicca qui per iscriverti al canale WhatsApp di Trevisotoday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perchè i ceci fanno bene e come usarli

TrevisoToday è in caricamento