Zinco e vitamina C: i nostri alleati

Alimenti che li contengono da dover introdurre nella lista della spesa

Il corpo, è il nostro tempio, dunque prestare attenzione a come lo si tratta, sia esternamente che curandone l’aspetto interiore, monitorando e scegliendo come nutrirlo, è fondamentale.

Gli alimenti che contengono zinco, vitamina C e altri nutrienti, dovrebbero essere in cima alla lista della spesa, in particolar modo in questo periodo che stiamo attraversando.

Anche se al momento mancano prove del fatto che lo zinco o la vitamina C influenzino la durata e l'intensità del COVID-19, c'è motivo di pensare che il loro apporto non sia trascurabile.

L’aggiunta di zinco e vitamina C alla propria dieta, è utile per il trattamento di affezioni al tratto respiratorio e le vie aeree. Lo zinco “disturba” i virus (comunemente utilizzati entrambi nelle affezioni da raffreddore), quindi usarlo, può solo giovare al quadro generale di salute.

Se stai cercando di aggiungere zinco e vitamina C alla tua dieta, qui ci sono alcuni modi per renderli presenti, attraverso gli alimenti di tutti i giorni. Tuttavia, tieni presente che assumere questi nutrienti dal cibo, è diverso dal prenderli come integratori, quindi potrebbero non avere gli stessi effetti sui virus.

Alimenti ricchi di zinco

Ostriche / Molluschi: sei ostriche di medie dimensioni, contengono il 291% del valore giornaliero raccomandato di zinco.  L'estate è alle porte e solo perché la maggior parte dei ristoranti potrebbe essere chiusa nella tua zona, non significa che devi passare un'intera stagione senza ostriche. Prendine un po' nel tuo mercato locale di pesce o frutti di mare e godine nutrendoti.

Carni rosse: le carni scure hanno livelli più elevati di zinco, rispetto alle carni bianche. Sebbene quantità eccessive di carne rossa, siano state collegate alle malattie cardiache e ad alcuni tipi di tumori, la carne rossa assunta con moderazione e inserita in un pasto equilibrato, che preveda carboidrati e vegetali, è sicuramente una fonte potente di zinco.

Fagioli / lenticchie: solo una tazza di lenticchie, può fornire il 23% di zinco. Altri legumi ricchi di zinco, includono fagioli bianchi, fagioli e ceci, fave.

Noci e prodotti lattiero-caseari:100 grammi di formaggio semi stagionato, contiene circa il 28% di zinco. Lo yogurt magro ha un valore simile. Noci come anacardi, mandorle e pistacchi, possono avere fino al 33% di zinco, nonché essere fonte di vitamina E.

Alimenti ricchi di vitamina C

Partendo dall’ovvio: Arance, limoni, cedri, lime e altri agrumi, sono cibi sorprendenti che contengono elevate quantità di vitamina C. 

Pepe rosso: un peperone rosso dolce, contiene il 203% di vitamina C. Prova a tagliarlo a julienne in una crema di legumi, nel soffritto o a crudo in insalate piccanti e sti molanti (anche il metabolismo, il che non guasta).

Cavolo: solo una tazza di cavolo contiene il 107% vitamina C. Acquistalo intero e se possibile dal contadino, sarà sicuramente privo di sostanze addizionate o chimiche e avrà un sapore vero.

Fragole: una tazza di fragole, contiene il 130% di vitamina C.

Patate dolci: se preferisci assumere la tua vitamina C attraverso un amido sano, prova le patate dolci. Una grande patata rossa o dolce, contiene il 48% di vitamina C.

Anche se non sei alla ricerca spasmodica e mirata di entrambi questi nutrienti, introdurli nella dieta in modo regolare, attraverso la lista sopra esplicitata, assieme realizzano un equilibrato diario alimentare che si dovrebbe poter adottare per davvero nella propria vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento