Cura della pelle: gli errori che ti fanno sembrare più vecchio

Nessuno vuole apparire più vecchio della propria età reale, è vero piuttosto il contrario. Tuttavia, spesso si commettono alcuni errori comuni, che incrementano inconsapevolmente la nostra età apparente; questi errori, possono non sembrare affatto dannosi, ma hanno un impatto negativo sulla salute della nostra pelle. Se vuoi sembrare incredibilmente giovane e fresco, segui questi accorgimenti

Prendersi cura della pelle è un lavoro e prevenire l'invecchiamento precoce, richiede molto più impegno che fare incetta di tutti i prodotti anti-age, presenti sul mercato. Evita di auto sabotare il tuo viso e cerchiamo di capire le azioni errate che usiamo fare nel quotidiano. 

Andare a letto senza struccarsi

Nottate in discoteca, stanchezza accumulata, spesso, provocano l’arenarsi senza più riuscire a muoversi, sul divano o sul letto. Vestiti e ancora truccati. Questo non solo comporta il costante bisogno di fare il bucato (occhi tatuati sulle federe o sul copridivano, sono un must), ma anche un modo terribile di trattare la pelle. Che tu sia una make-up victim o meno, lavarsi il ??viso due volte al giorno, è un imperativo per una pelle sana. Il sudore, il trucco, le sostanze inquinanti presenti nell'aria e i batteri delle nostre mani, sono tutti ospiti sulla nostra pelle e devono essere lavati via quotidianamente. Anche se non siamo soliti al trucco, siamo costantemente esposti a sostanze inquinanti che possono danneggiare la nostra pelle. L'inquinamento atmosferico è diffuso e non si limita solo alle aree urbane. Inoltre, le particelle di inquinamento sono 20 volte più piccole dei pori, il che significa che la nostra pelle assorbe facilmente queste tossine.  Lasciare la pelle non protetta ed esposta all'inquinamento, richiede un pedaggio ancora maggiore nel tempo, è uno dei principali fattori che contribuiscono all'infiammazione e ai segni visibili dell'invecchiamento.

Creme idratanti

Per molte donne con la pelle grassa, il pensiero di usare creme idratanti è impensabile e visto come controproducente e invece, che tu sia un tipo di pelle secca o estremamente grassa, la crema idratante è necessaria. Mantenere la pelle idratata durante il giorno, aiuta a tenere a bada le rughe sottili. Idratanti più pesanti possono essere utilizzati di notte e idratanti più leggeri con SPF 15 o superiore, durante il giorno.

Usare fotoprotettori solo d'estate

D’estate, risulta automatico utilizzare fotoprotettori, la verità è che dovremmo applicarlo ogni giorno, prima di uscire, indipendentemente dal periodo dell’anno. La protezione solare, è la chiave per mantenere la pelle e il corpo sani; ogni volta che la tua pelle è sovraesposta al sole, deve fare gli straordinari per cercare di proteggersi, cosa che può indurla a indebolirsi e quindi a creare macchie solari, invecchiamento della pelle e rughe.

Non bere abbastanza acqua

Indossare una crema idratante, è solo una parte del mantenimento della pelle idratata. Un'altra pratica importante e di cui spesso dimentichiamo, è bere. L'acqua, aiuta a far funzionare il nostro organismo senza intoppi. Questo, a sua volta, mantiene anche la pelle correttamente funzionante. Qualunque sia il tuo peso, dovresti bere metà della quantità di acqua, ogni giorno. Aiuta a purificare il corpo e la pelle e mantenendole l’umidità ai livelli bilanciati.

Uso eccessivo di esfolianti

L'eccessiva esfoliazione, può essere molto dannosa per la pelle, causando infiammazione cronica, sensibilità e estrema reattività della pelle. Quando la pelle, vive uno stato di maggiore sensibilità, è più suscettibile a pigmentazione e secchezza. Questo, crea un effetto domino che a sua volta porta a un invecchiamento precoce: occhi gonfi, rughe, macchie scure, opacità e rilassamento.

Pensare che tutti i prodotti per la pelle, funzionino allo stesso modo per tutti

La nostra diversità, deve essere considerata e trattata nello specifico. Invece di selezionare un prodotto per la cura della pelle, basato su una confezione carina, un prezzo interessante, assicurati di scegliere prodotti che siano adatti a te. La pelle secca, richiede molta crema idratante, sieri, prodotti esfolianti per levigare, i cerotti asciutti e un tipo di fondotinta liquido o crema, a esempio. I tipi oleosi o misti, possono fare affidamento su prodotti più opachi e assorbenti, che aiutino a combattere la lucentezza e a mantenere una consistenza uniforme sulla pelle. Il must è evitare per tutti, l’utilizzo di prodotti aggressivi. I detergenti aggressivi, rimuovono i nostri preziosi lipidi. Abbiamo sicuramente bisogno di purificare la pelle, ma anche di non interrompere la funzione protettiva naturale della pelle, altresì la pelle, viene privata, disidratata e infiammata, causando invecchiamento precoce.

Dormire male e poco

Cattive abitudini del sonno, possono portare a numerosi problemi di salute, tra cui aumento del grasso addominale e ipertensione. E non è tutto. Il cattivo sonno, è anche la causa di invecchiamento precoce, dermatite, eczema, acne, perdita di produzione di collagene e ormoni squilibrati.

Trascurare una dieta sana

Ciò che mangiamo, ha un grande impatto su quanto la nostra pelle sia giovane e luminosa. Stile di vita e alimentazione, sono i maggiori fattori che causano l’invecchiamento della pelle. Una dieta ricca di zuccheri e carboidrati bianchi, fa apparire la pelle giallastra, priva di elasticità e pori più grandi. L’alimentazione, è fondamentale. Se tratti bene il tuo corpo, sarai ricompensato con una pelle bella e sana e sarà la tela perfetta per il trucco. Ricorda che l'obiettivo con il trucco, è migliorare la tua bellezza, non coprirla.

Ci sono numerosi errori di trucco che facciamo accidentalmente e aggiungono solo anni al nostro aspetto. Correggere quei piccoli errori e implementare tecniche e abitudini più sane, può farti sembrare più giovane all'istante.

Facciamo un giro nei negozi di cosmesi: 

J'adore estetica e cosmesi -  Via Castellana, 84, 31100 Treviso TV

Sephora Treviso - Calmaggiore, 31, 31100 Treviso TV

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia: «Venerdì nuova classificazione per il Veneto, escludo la zona rossa»

  • Con un "gratta e vinci" da 5 euro ne vince 500mila

  • La fine del matrimonio tra Deborah Compagnoni e Alessandro Benetton

  • Veneto, il sito della Regione pubblica per sbaglio le proprie password

  • Agganciato con i vestiti dal cardano del trattore, muore stritolato

  • Scuole superiori restano chiuse in Veneto, Zaia: «Non c'è nulla da festeggiare»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento