Cura della barba: suggerimenti su come mantenerla dall’aspetto fantastico

Hai deciso che il tuo viso debba portare la barba, avere la barba dei tuoi sogni non è così semplice come pensi. Questa guida si concentra sul lavaggio e sull'idratazione

Hai deciso di far crescere la barba, hai atteso perché fosse fluente e lunga abbastanza perché fosse modellata così come hai sempre sognato e forse l'hai persino abbinata a dei baffi di bell'aspetto, gli altri uomini sono impressionati ma non finisce qui. Devi essere in grado di mantenerla e curarla adeguatamente, perché questo che diverrà il tratto distintivo, sia perfetta come appena fatta dal barbiere. In effetti, il prossimo passo è mantenere il tuo aspetto fantastico, attraverso una corretta cura. Trascurarla non è pensabile. Quella che segue è una guida, su come mantenerla correttamente a partire dal lavaggio e eidratazione. È ora di fare sul serio, uomini.

Prendersene cura

Tutto ruota attorno alla cura, puoi pettinarla e spazzolarla, allenare i peli con le setole di cinghiale, puoi usare le forbici per eliminare il peletto in più e le doppie punte ma, senza idratazione, balsami, detergenti, oli, non puoi assicurarti l’aspetto sempre ricercato e ti ritroverai con una barba trascurata, spenta e arruffata.

Olio da barba

Come avrai già intuito, questo è un tipo di olio che si usa per bilanciare naturalmente l’idratazione della barba. Il lavaggio regolare tiene a bada lo sporco, ma rimuove anche parte dell'olio naturale della barba. Di conseguenza, l'olio è stato sviluppato come un prodotto di condizionamento senza risciacquo, progettato per bilanciare gli oli naturali nella barba e sulla pelle. 

Non avvalerti di oli addizionati da siliconi, solfati o parabeni: i siliconi non sono intrinsecamente cattivi, ma ricoprono i peli della barba e impediscono loro di ottenere i nutrienti di cui hanno bisogno, inoltre richiedono più sforzo e sostanze chimiche per lavarli via. Inoltre, mascherano i capelli asciutti e le doppie punte, dando solo l’illusione di capelli ammorbiditi. 

Come applicare l’olio da barba

In genere, va applicato una volta al giorno e subito dopo essere usciti dalla doccia. Mettere l'olio appena dopo il lavaggio, potrebbe non sembrare giusto, ma in realtà lo è! Se fai una doccia calda, si apriranno i pori e le cellule ciliate, il che consente all'olio di essere assorbito più efficacemente di quanto sarebbe altrimenti. Assicurati di tamponare la barba con un asciugamano prima di applicarlo, poiché funziona meglio con barbe umide, non bagnate.  A seconda delle dimensioni della barba, potrebbe essere necessario utilizzare alcune gocce in più per una maggiore copertura. Barbe di grandi dimensioni, possono richiedere l’impiego di 7 o 8 gocce di olio, mentre quelle più piccole possono aver bisogno solo di 3 o 4 gocce.

Balsamo

La cura e i prodotti per la barba sono in continua evoluzione. Il balsamo per la barba (noto anche come burro per barba, crema per barba o cera per barba), è un prodotto ancora abbastanza nuovo, può essere suddiviso attraverso le la duplice funzione: styling  e per conferire morbidezza (anche nella versione senza risciacquo).

Il balsamo senza risciacquo, ha la stessa funzione e quindi intercambiabile dell’olio post doccia. Un balsamo sarà un po’ più pesante di un olio da barba, ma fornirà un effetto di condizionamento più duraturo grazie alla sua consistenza più pesante. Dovresti applicarlo una volta al giorno, più o meno nello stesso momento in cui applicheresti un olio. Subito dopo la doccia è sempre meglio applicare prodotti idratanti, perché la pelle e i capelli sono più ricettivi ai nutrienti.
Inizia strofinandone una noce tra le mani fino a quando i grani si dissolvono, quindi passalo attraverso la barba e sulla pelle. Metti l'eccesso nei capelli o in punti asciutti della pelle, ricorda che è utile anche per la pelle.

Lavaggio della barba

Non hai bisogno di lavarti la barba ogni giorno. Ti consigliamo di lavare la barba circa 2-3 volte a settimana, ma puoi farlo più o meno a seconda della chimica del tuo corpo e di quanto sei attivo dal punto di vista sebaceo o indotto dallo sport. I peli del viso hanno una struttura più ruvida e unica rispetto al resto dei capelli, quindi, è necessario utilizzare un lavaggio progettato ad hoc, per mantenerla sano e pulito e senza danneggiare i capelli o la pelle. L'uso di shampoo regolari asciugherà la barba e la pelle, causando la fragilità e la rottura mentre la pelle si sfalda. 

Il lavaggio della barba, adotta un approccio più gentile e delicato per pulire i peli del viso rispetto allo shampoo normale che usi sul cuoio capelluto. Ha ingredienti più miti che rendono la schiuma più delicata di quanto ci si possa aspettare.

L'applicazione del lavaggio e dell'ammorbidente per la barba è una parte importante del tuo regime di cura della barba e la tua barba ti ringrazierà per questo.

Per applicare il lavaggio della barba, Basta usare una piccola quantità e strofinarla direttamente nella barba bagnata nella doccia. Non è necessario applicarlo ogni giorno, a meno che non svolga un lavoro (operaio edile, ecc.) in cui la sporcizia, penetra quotidianamente nella barba. Se trascorri la maggior parte della giornata davanti a un computer, non è necessario lavarsi la barba quotidianamente, a meno che non ci versi il pranzo e la cena (ehi, succede). 

Dopo il risciacquo, applica il balsamo ( se quello che necessita risciacquo) e lascialo in posa come faresti per i capelli e risciacqua a sua volta sulla barba. Lasciare il balsamo nella barba per alcuni minuti, fa la differenza nel migliorare i suoi effetti ammorbidenti.

Al prossimo step...lo styling!
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ressa per le scarpe Lidl corsa all'acquisto: esaurite anche a Treviso

  • Cocaina e marijuana in casa, brigadiere dei carabinieri in manette

  • Covid, Zaia: «I dati in Veneto sono buoni, non meritiamo la zona arancione»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Non pagano l'affitto, i proprietari cambiano la serratura e li chiudono fuori

Torna su
TrevisoToday è in caricamento