Cura della persona

Scrub labbra: cinque ricette fai da te veloci e naturali

Per averle belle e morbide basta dedicare loro qualche minuto, ecco come realizzare in casa facilmente il toccasana

Zucchero, miele, caffè e bicarbonato. Sono gli ingredienti protagonisti della maggior parte degli scrub labbra fai da te naturali. Questi composti leggermente granulosi, ma molto idratanti, sono perfetti per rendere le labbra morbide, eliminare pellicine e cellule morte, regalando un po’ di volume extra.

Lo scrub è un momento delle beauty routine che solitamente dedichiamo solo a viso e corpo. Non tutti, infatti, conoscono l’importanza di effettuare periodicamente anche uno scrub alle labbra.

La pelle delle labbra è estremamente sensibile e facilmente soggetta a screpolature e irritazioni, sia perché esposta continuamente ad agenti atmosferici quali il sole, il freddo e il vento, ma anche a causa di una scarsa idratazione o della scarsa qualità dei cosmetici che si utilizzano. 

Oltre quindi a garantire una buona idratazione quotidiana utilizzando balsami specifici, è bene dedicare alle nostre labbra qualche coccola in più, prendendocene cura in maniera mirata.

Scrub labbra: i benefici

Perfetto per eliminare pellicine e screpolature grazie alla sua azione meccanica, lo scrub labbra è fondamentale per rimuovere le cellule morte, favorirne il ricambio e stimolare la circolazione sanguigna, regalandoci non solo labbra morbide e levigate, ma anche leggermente rimpolpate e dal colore più vivido.

Movimenti circolari combinati a microgranuli che si sciolgono dolcemente a contatto con l’acqua sono la combinazione perfetta per avere labbra morbide, luminose e più turgide.

Ma non solo! Oltre a donarti un contorno labbra più definito, eseguire in maniera costante (massimo 1 o 2 volte a settimana) lo scrub labbra ti permetterà anche di ottenere dai tuoi rossetti e lip gloss preferiti una resa migliore e una durata maggiore.

Dopo aver effettuato lo scrub alle labbra, ricordati sempre di applicare subito dopo un balsamo naturale, come quelli a base di olio di oliva o di burro di karitè, per un effetto idratante e lenitivo.

Scrub labbra fatto in casa: le ricette

Realizzare uno scrub labbra naturale fatto in casa è davvero facile e veloce: ti basterà utilizzare ingredienti naturali e facilmente reperibili dall’effetto levigante, come lo zucchero di canna o, per un effetto ancora più delicato, il bicarbonato, da unire a sostanze idratanti e nutrienti, come il miele

Il tutto, poi, deve essere massaggiato sulle labbra umide con movimenti circolari delicati, così da avere un effetto esfoliante e attivare allo stesso tempo la microcircolazione

Vediamo quindi tre ricette per realizzare in modo facile e veloce un efficace scrub labbra fatto in casa.

  • Scrub labbra con miele e zucchero 

Efficace e facilissimo da realizzare, questo scrub labbra sfrutta le proprietà antibiotiche, antiossidanti, idratanti e antibatteriche del miele, assieme al potere esfoliante dello zucchero.

Mescola 1 cucchiaino di miele con 1 cucchiaio di zucchero (puoi scegliere quello bianco più delicato oppure quello di canna più granuloso), poi applica il composto sulle labbra massaggiando con movimenti circolari, lascia in posa per 5 minuti e sciacqua con acqua tiepida. Per un effetto ancora più nutriente, aggiungi 2 massimo 3 gocce di olio essenziale di jojoba o di mandorle dolci.

  • Scrub per labbra secche 

Per combattere pellicine e screpolature prepara uno scrub per le labbra naturale a base di olio di mandorle dolci, dal forte potere idratante, lenitivo, elasticizzante ed emolliente e in grado di reidratare rapidamente il film idrolipidico delle labbra.

Per preparare questo scrub, versa 1 cucchiaio di zucchero e 1 cucchiaio di olio di mandorle dolci in una ciotolina di ceramica e mescolali fino ad ottenere una pasta non troppo liquida. Massaggia il prodotto delicatamente, senza esercitare troppa pressione, poi sciacqua con acqua tiepida. Ripeti l’applicazione almeno un paio di volte alla settimana.

  • Scrub labbra voluminizzante

Dare più volume e turgidità alle labbra non è difficile come si crede! Basterà realizzare scrub labbra fatto in casa con effetto volumizzante che sfrutti il potere del peperoncino, un ingrediente naturale capace di riattivare la micro circolazione e lasciare così le labbra più grandi e rimpolpate.

Mescola 1 cucchiaio di miele, 1 cucchiaio di zucchero di canna e un pizzico di peperoncino, da dosare con attenzione soprattutto se hai labbra sensibili. Poi, massaggia il composto con leggeri movimenti circolari e sciacqua con abbondante acqua tiepida.

Zucchero, miele, caffè, bicarbonato, peperoncino, olio di mandorle. Sono gli ingredienti protagonisti della maggior parte degli scrub labbra fai da te naturali. Questi composti leggermente granulosi, ma molto idratanti, sono perfetti per rendere le labbra morbide, eliminare pellicine e cellule morte, regalando un po’ di volume extra.

Lo scrub è un momento delle beauty routine che solitamente dedichiamo solo a viso e corpo. Non tutti, infatti, conoscono l’importanza di effettuare periodicamente anche uno scrub alle labbra.

La pelle delle labbra è estremamente sensibile e facilmente soggetta a screpolature e irritazioni, sia perché esposta continuamente ad agenti atmosferici quali il sole, il freddo e il vento, ma anche a causa di una scarsa idratazione o della scarsa qualità dei cosmetici che si utilizzano. 

Oltre quindi a garantire una buona idratazione quotidiana utilizzando balsami specifici, è bene dedicare alle nostre labbra qualche coccola in più, prendendocene cura in maniera mirata.

Scrub labbra: i benefici

Perfetto per eliminare pellicine e screpolature grazie alla sua azione meccanica, lo scrub labbra è fondamentale per rimuovere le cellule morte, favorirne il ricambio e stimolare la circolazione sanguigna, regalandoci non solo labbra morbide e levigate, ma anche leggermente rimpolpate e dal colore più vivido.

Movimenti circolari combinati a microgranuli che si sciolgono dolcemente a contatto con l’acqua sono la combinazione perfetta per avere labbra morbide, luminose e più turgide.

Ma non solo! Oltre a donarti un contorno labbra più definito, eseguire in maniera costante (massimo 1 o 2 volte a settimana) lo scrub labbra ti permetterà anche di ottenere dai tuoi rossetti e lip gloss preferiti una resa migliore e una durata maggiore.

Dopo aver effettuato lo scrub alle labbra, ricordati sempre di applicare subito dopo un balsamo naturale, come quelli a base di olio di oliva o di burro di karitè, per un effetto idratante e lenitivo.

Scrub labbra fatto in casa: le ricette

Realizzare uno scrub labbra naturale fatto in casa è davvero facile e veloce: ti basterà utilizzare ingredienti naturali e facilmente reperibili dall’effetto levigante, come lo zucchero di canna o, per un effetto ancora più delicato, il bicarbonato, da unire a sostanze idratanti e nutrienti, come il miele

Il tutto, poi, deve essere massaggiato sulle labbra umide con movimenti circolari delicati, così da avere un effetto esfoliante e attivare allo stesso tempo la microcircolazione

Vediamo quindi tre ricette per realizzare in modo facile e veloce un efficace scrub labbra fatto in casa.

  • Scrub labbra con miele e zucchero 

Efficace e facilissimo da realizzare, questo scrub labbra sfrutta le proprietà antibiotiche, antiossidanti, idratanti e antibatteriche del miele, assieme al potere esfoliante dello zucchero.

Mescola 1 cucchiaino di miele con 1 cucchiaio di zucchero (puoi scegliere quello bianco più delicato oppure quello di canna più granuloso), poi applica il composto sulle labbra massaggiando con movimenti circolari, lascia in posa per 5 minuti e sciacqua con acqua tiepida. Per un effetto ancora più nutriente, aggiungi 2 massimo 3 gocce di olio essenziale di jojoba o di mandorle dolci.

  • Scrub per labbra secche 

Per combattere pellicine e screpolature prepara uno scrub per le labbra naturale a base di olio di mandorle dolci, dal forte potere idratante, lenitivo, elasticizzante ed emolliente e in grado di reidratare rapidamente il film idrolipidico delle labbra.

Per preparare questo scrub, versa 1 cucchiaio di zucchero e 1 cucchiaio di olio di mandorle dolci in una ciotolina di ceramica e mescolali fino ad ottenere una pasta non troppo liquida. Massaggia il prodotto delicatamente, senza esercitare troppa pressione, poi sciacqua con acqua tiepida. Ripeti l’applicazione almeno un paio di volte alla settimana.

  • Scrub labbra voluminizzante

Dare più volume e turgidità alle labbra non è difficile come si crede! Basterà realizzare scrub labbra fatto in casa con effetto volumizzante che sfrutti il potere del peperoncino, un ingrediente naturale capace di riattivare la micro circolazione e lasciare così le labbra più grandi e rimpolpate.

Mescola 1 cucchiaio di miele, 1 cucchiaio di zucchero di canna e un pizzico di peperoncino, da dosare con attenzione soprattutto se hai labbra sensibili. Poi, massaggia il composto con leggeri movimenti circolari e sciacqua con abbondante acqua tiepida.

Scrub labbra al caffè - Unisci 1 cucchiaio di olio d'oliva e 1 cucchiaino di caffè (si può anche aggiungere un po' di zucchero raffinato per un peeling labbra extra). Mescola bene e lascia riposare il composto per circa cinque minuti prima di applicarlo.

Scrub labbra bicarbonato e miele - Unisci 1 cucchiaino di miele, 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio e qualche goccia di olio d'oliva fino a quando tutti gli ingredienti sono ben amalgamati. Applica la pasta sulle labbra e lascia agire per qualche minuto. Risciacqua con acqua tiepida e un panno morbido.

Scrub lavanda e grani di sale - ½ tazza di grani di sale grosso, 1/3 tazza di olio di jojoba, di mandorle o di cocco, 1 cucchiaio di lavanda secca, 16 gocce di olio essenziale di lavanda. Si mescolano il sale e l'olio di jojoba, di mandorle o di cocco. Quando il tutto è ben incorporato aggiungere gli altri ingredienti e mescolare bene. E' una deliziosa miscela delicata, la sua fragranza dà alla pelle una incredibile lucentezza e si può conservare questo esfoliante in un barattolo di vetro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scrub labbra: cinque ricette fai da te veloci e naturali

TrevisoToday è in caricamento