Gravidanza a quarant’anni: quanto può essere difficile esserlo

Avere la possibilità di rimanere incinta, dopo gli anta, per alcune donne può essere una sfida. Essere In salute prima di concepire, può aiutare a migliorare le tue possibilità

Per le donne sulla quarantina, le possibilità nella vita possono ancora sembrare infinite. Ma anche se così tante porte rimangono aperte, la saggezza convenzionale suggerisce che almeno una è spesso ci sbatte sul muso: la gravidanza. Mentre è vero, che le probabilità di rimanere incinta e di avere un bambino dopo i 40 anni, sono più ridotte e ci sono più rischi, ma è  possibile per molte donne.

Molte persone ritardano il concepimento, perché focalizzate sulla loro carriera o su altre priorità, alcuni potrebbero aver avuto bisogno di più tempo per sistemarsi, sentirsi pronti o trovare il partner giusto. Qualunque sia il motivo, se hai più di 40 anni e speri di rimanere incinta, è importante non solo comprendere alcune delle sfide che potrebbero esserci, ma anche imparare cosa puoi fare per migliorare le tue possibilità di avere una gravidanza sana.

La fertilità diminuisce nel tempo
 

Quando si parla di riproduzione, la tua età cronologica conta davvero. Questo perché invecchiando, anche le tue uova lo fanno con te. I primi anni riproduttivi di una donna sono tra la tarda adolescenza, successivamente, la fertilità tende a diminuire. A 40 anni, la probabilità di una donna scende a meno del 5%per ciclo mestruale, dopo i 45 anni, rimanere incinta in modo naturale (o senza l'aiuto di trattamenti per la fertilità), è improbabile per la maggior parte delle donne. Gran parte del declino della fertilità di una donna nel tempo, è associato a cambiamenti nella sua riserva ovarica: la quantità e la qualità delle sue uova. Una donna inizia la vita con un numero fisso di uova nelle sue ovaie. A parte la loro quantità, la qualità di queste uova diminuisce con l'avanzare dell'età: questo è il problema numero uno per le donne che cercano una gravidanza dopo i 40 anni". Una bassa riserva ovarica, tuttavia, potrebbe anche essere correlata ad altri fattori, tra cui alcuni trattamenti medici, come la chemioterapia o lesioni. Le donne di 40 anni possono anche essere a maggior rischio di fibromi uterini, endometriosi e altri problemi di salute, che possono influire sulla fertilità. La capacità di una donna di rimanere incinta, potrebbe anche essere influenzata dalla qualità dello sperma di un uomo. Anche la fertilità degli uomini diminuisce con l'età, sebbene non prevedibilmente come la capacità delle donne di concepire.

Più rischi durante la gravidanza
 

Rimanere incinta, è solo un ostacolo, le donne a 40 anni, aumentano anche altri rischi associati alla gravidanza. Le madri anziane affrontano maggiori probabilità di parto morto, aborto spontaneo e altre complicazioni come la gravidanza ectopica (quando un embrione si impianta in un luogo diverso dall'utero) e la placenta previa (quando la placenta che nutre il feto, giace bassa nell'utero). Inoltre, le donne sulla quarantina hanno un rischio più elevato di diabete gestazionale e preeclampsia o di ipertensione arteriosa, pericolosa durante la gravidanza. Hanno anche maggiori probabilità di avere bambini con anomalie cromosomiche. La sindrome di Down, ad esempio, è uno dei disturbi genetici più comuni associati alla gravidanza ritardata. Le madri più anziane, hanno anche maggiori probabilità di avere multipli, come gemelli o terzine, poiché hanno più probabilità di rilasciare più di un uovo dalle ovaie ogni mese. Le donne in questa fascia di età, spesso per riuscire nell’intento si sottopongono a cure per la fertilità, il che aumenta la probabilità complessiva di avere multipli.

Prepararsi per una gravidanza sana
 

Potrebbe essere più difficile concepire una volta che hai 40 anni, ma puoi aumentare le probabilità di successo seguendo alcuni passi, anche prima di iniziare a provare. Se speri di concepire più avanti nella vita, fissa un appuntamento specialistico; durante questa visita, il medico discuterà dello screening genetico per te e il tuo partner. Potrebbe anche essere consigliato di iniziare a prendere vitamine prenatali, che hanno dimostrato di ridurre il rischio di alcuni difetti alla nascita, se assunti correttamente sia prima che durante la gravidanza. Se ti stai preparando per rimanere incinta, è anche importante perdere peso in eccesso e adottare abitudini sane per preparare il tuo corpo. È davvero importante condurre uno stile di vita sano ed essere il più in forma possibile, poiché la gravidanza mette a dura prova il tuo corpo, ponendosi in grado di gestire più sforzo e se fumi, smetti !

Garantire una gravidanza sana

Tutte le donne in gravidanza, dovrebbero ricevere una buona assistenza prenatale. Questo è particolarmente vero se hai 40 anni. In effetti, a seconda dell'età, di altri problemi di salute e della storia medica, potrebbe essere necessario sottoporsi a test aggiuntivi e fare controlli più frequenti durante la gravidanza. Il monitoraggio tempestivo e di routine, ti aiuterà a garantire il miglior risultato possibile e durante ogni visita, saranno valutati la tua salute e la salute del tuo bambino. Il medico può raccomandare test di screening, per assicurarsi che il bambino si stia sviluppando correttamente e ciò include un esame del sangue nel primo trimestre, più un'ecografia del feto, per valutare il rischio di specifiche anomalie cromosomiche. Questo test, che viene generalmente eseguito tra l'undicesima e la tredicesima settimana di gravidanza, potrebbe indicare la necessità di ulteriori test. Altri test diagnostici come l'amniocentesi, che verifica il liquido amniotico o il campionamento dei villi coriali, che testa i tessuti della placenta, possono fornire risultati più definitivi. Questi test comportano un rischio maggiore di aborto spontaneo, che è già più elevato nelle donne di età superiore ai 40 anni.

È importante ricordare che la gravidanza dopo i 40 anni è meno probabile, ma è sempre più possibile grazie ai progressi nella fertilità e nella medicina riproduttiva. Puoi migliorare le tue possibilità di avere una gravidanza sana, ricevendo cure prenatali regolari, adottando uno stile di vita sano, tra cui la riduzione dello stress, una regolare attività fisica,una dieta nutriente e un sonno adeguato, e avere una comunicazione aperta con il personale sanitario.  

Dove farsi seguire in gravidanza:

Centro di Eccellenza di Procreazione Medicalmente Assistita - PMA - Centro di medicina - Via della Stazione, 11, 30020 Marcon VE

Ospedale di Treviso - Piazzale dell'Ospedale, 1, 31100 Treviso TV

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale: muore mamma 39enne, ferita la figlioletta

  • Covid: tutte le differenze tra i vaccini, qual è il migliore

  • Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

  • E' il momento del finocchio: proprietà, controindicazioni e uso in cucina

  • Direttori generali Ulss Veneto: Benazzi confermato a Treviso

  • Accesso abusivo alle banche dati, finanziere arrestato

Torna su
TrevisoToday è in caricamento