La mascherina: l’accessorio 2020 che non abbiamo scelto

Ecco come prevenire l'irritazione della maschera

Le maschere per il viso sono l'elemento accessorio indispensabile per il 2020, è questo è un dato di fatto. Sono un dispositivo fondamentale che dobbiamo adottare come parte del controllo della diffusione del COVID-19.

Ormai è divenuto parte integrante delle nostre vite, un elemento cui non possiamo prescindere e un accessorio che non possiamo fare a meno di indossare, ogni volta mettiamo il naso fuori casa. Usare la mascherina, è un piccolo (anche se fastidioso) prezzo da pagare, per salvare la nostra e la vita degli altri.

Sia che la tua maschera sia acquistata in negozio o fatta in casa, semplice o colorful, è inevitabile che arrivi un momento in cui potrebbe rivelarsi un po' scomoda. Purtroppo per essere efficace, una maschera deve essere attillata, ma più stretta è una maschera, maggiore sarà l'attrito che la pelle del nostro viso deve sopportare. Le maschere per il viso intrappolano anche l'umidità del tuo respiro contro la pelle e l'attrito associato all’umidità, generano un ambiente non proprio salutare per la nostra pelle.

Come e quale maschera adottare

Indossare le mascherine con costanza e per diverse ore al giorno, possono condurre a infiammazione della pelle, ulcere da decubito e persino infezione. Al fine di evitare questo tipo di danno alla pelle, è importante rimuovere la maschera almeno ogni due ore, questo permette alla pelle di prendersi una pausa.

Anche il tessuto della maschera, è un aspetto da dover considerare prima di acquistarla o crearla. I tessuti naturali sono da preferirei, poiché quelli sintetici tenderanno ad essere più irritanti per la pelle e soggetti a surriscaldarsi precocemente. Il miglior compromesso tra una corretta traspirazione e al contempo, protezione dai germi, è adottare quelle composte da tessuto stratificato di cotone a trama fitta, assicurandosi inoltre che la maschera sia detersa frequentemente e in modo accurato.

Preparare la pelle prima di indossare la maschera

Anche la pelle deve essere pulita, lavata con un detergente delicato e non irritante, prima di indossare la maschera. Almeno mezz'ora prima di indossare una maschera, è importante idratare la pelle, in questo modo, la pelle avrà meno probabilità di seccarsi e irritarsi, formando una barriera protettiva contro qualsiasi attrito generato dal tessuto a contatto.

Evita il make-up

Una buona idea è dimenticare totalmente l’uso del make up, almeno per ora, al massimo evitare di farlo nelle aree occupate e soffocate dalla maschera. Il trucco, potrebbe essere una concausa aggravante l’irritazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Tragico schianto contro un'auto, muore motociclista 61enne

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Il direttore generale della Uls 2: «E' una tragedia, così riparte l'infezione e non sarà mai finita»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento