Consumo di alcolici: il piano per ridurne le quantità

Scopri se le tue abitudini di consumo di alcolici, sono giuste o se stanno superando la soglia, arrivando ad essere un problema

A volte può essere difficile sapere se il rapporto che hai con gli alcolici, in merito alla frequenza, stato e motivazione, con cui lo assumi, è salutare o meno. Sei un bevitore sociale? Bevitore abituale? Alcolizzato? Cominciamo con una migliore comprensione delle definizioni

Bere sociale

Il bere sociale, può essere difficile da definire, ma i bevitori sociali generalmente bevono solo occasionalmente, quando si trovano in situazioni di aggregazione sociale. Probabilmente non si sentono come se avessero bisogno di alcol per divertirsi e non passano molto tempo a pensare a quando sarà il loro prossimo drink e i loro livello di alcool assunto, non si tramuta mai in problemi successivi, come difficoltà o pericolosità alla guida.

Bere abituale

Il bere abituale, è simile al bere sociale, ma qui il bere diviene un’abitudine della vita quotidiana. Potresti bere qualcosa ogni giorno, dopo il lavoro o dopo che i bambini dormono, così come potresti apprestarti a prepararti un caffè al mattino. Potrebbe essere usato come un modo per rilassarsi o addormentarsi, per esempio. Questo bere non è necessariamente problematico, ma in molti casi l'alcol, ha iniziato a svolgere un ruolo essenziale, perché abituale (schematico, iterato).

Abuso di alcool

L'abuso di alcol, definisce il bere che porta a conseguenze negative. Il tuo bere, potrebbe influire sui rapporti con la famiglia, gli amici o l'occupazione. Potrebbero esserci conseguenze legali, incluso il divorzio o la separazione o problemi finanziari legati al bere. Nonostante alcuni di questi problemi, l’atteggiamento non muta e continui a cercare l’alcool, pur consapevole che fermarsi sarebbe meglio. Fortunatamente, non sei ancora dipendente, e modificare il tuo comportamento in tempo, può tenerti lontano da strada drammatica e in caduta libera.

Dipendenza da alcol

La dipendenza da alcol, è evidente quando si tenta di modificare il proprio comportamento. La tua tolleranza agli alcolici, ti costringe ad aumentare il tuo consumo nel tempo. Probabilmente bevi più di quanto pensi e usi l'alcool, come un modo per far fronte ai tuoi sentimenti. Se sei dipendente dall'alcol, sappi che è curabile. Può essere difficile immaginarlo quando sei nel vortice. È possibile uscirne e la vita, può ritornare ad assumere colori e profumi

Monitorarsi

Passaggio 1: avviare un diario di consumo per 90 giorni

Bere, diventa una relazione personale, tra te e il bicchiere (o la bottiglia). È molto facile affidarsi ad un bicchiere di vino, per alleviare il disagio interno, rilassarsi e sentirsi bene. Un diario delle bevande, tiene traccia dello stato d’animo prima del consumo di alcolici. Chiediti: come mi sento? Quale sensazione spero che l'alcol cambi? Come mi sento dopo? Questo esercizio pone fine all'insensatezza di raggiungere l'alcol. Scrivere il diario, ti costringe a riflettere, anche se per il più breve dei momenti, e ti dà un'idea del tuo comportamento. Le voci diventano una registrazione scritta, del motivo dietro il bere. È illuminante guardare indietro sul diario dopo una settimana. Inizierai a vedere il tuo modello di pensieri, sentimenti e azioni, nonché le associazioni tra bere e l'ora del giorno o determinate attività. Tenere il diario crea una nuova associazione. Ricorda, può volerci del tempo per cambiare comportamento, ma la prima parte di ogni cambiamento è vedere e riconoscere il problema e il modello.

Passaggio 2: creare un elenco di visione

Scrivere la propria visione di sé, cosa vorresti essere o vedere di te nella tua vita, le tue aspettative, desideri, mire. Annota tutto e leggi l’elenco in più momenti della giornata, collocalo come azione routinara quotidiana. Quindi, quando inizi a cercare l'alcol, chiediti semplicemente: il mio rapporto con l'alcol mi sta avvicinando o allontanando da ciò che desidero di più? Nei momenti prima di bere, elenca una o due azioni che devi intraprendere per avvicinarti alla visione dell'elenco. Impegnarsi per contribuire alla realizzazione del punto sull’elenco, distoglierà l’attenzione, che ruberebbe il tempo prezioso, dal bere.

Passaggio 3: chiusura per 90 giorni

Se sei veramente curioso della tua relazione con l'alcol, taglialo dalla tua vita per una durata di 90 giorni. Sarà un bellissimo viaggio sociale e interpersonale. Vedrai il mondo con occhi nuovi. Ti sentirai di più. Ti divertirai di più. Vedrai più chiaramente quanto alcool fa parte della nostra vita quotidiana.  Forse tornerai a bere, forse no., ma sicuramente il rapporto con esso muterà, lo riterrai meno importante. Se provi uno o tutti e tre questi esercizi e non riesci a ridurre il tuo consumo di alcolici o scopri che sei un alcolizzato, c'è speranza e c'è aiuto. L'alcolismo non è la malattia, insuperabile e solitaria come una volta. Non è più qualcosa di cui vergognarsi e c'è un trattamento eccellente disponibile. I milioni di persone che vivono sobrie testimoniano il successo di nuovi modi di trattare la dipendenza. Se sei un alcolizzato, cerca aiuto! Non sei solo e non devi più soffrire la disperazione dell’alcolismo, un solo altro giorno

Se hai bisogno di aiuto:

 Centro riabilitazione e recupero

Servizio Dipendenze Ser.D. Asolo

Ambulatorio Alcologia e Tabagismo Castelfranco Veneto

Via dei Carpani, 16/Z - Castelfranco Veneto

Padiglione K

ARCAT veneto Onlus 

Struttura Comunale "Il Cubo"
Via Tre Forni, 16 31040 Trevignano TV

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion con mucche e tori si rovescia, caos sulla bretella

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Elezioni in Veneto: guida al voto per Referendum, Regionali e Amministrative

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Covid-19, in quarantena una classe del Leonardo da Vinci e una della materna di Cimadolmo

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento