Tattoo: tutto ciò che devi sapere sulla rimozione

Lo stigma di avere e ottenere tatuaggi sembra essersi dissipato nell'ultimo decennio, portando i tatuaggi nella cultura tradizionale. Spesso il deterrente, sta nell'essere permanente, tuttavia, con l'avanzamento della tecnologia, la rimozione del tatuaggio non sta solo diventando più efficace, ma molto più accessibile e conveniente. Quindi ora, se vuoi sbarazzarti di quel tatuaggio discutibile, frutto di scelte incoscienti e motivo di imbarazzo, hai la possibilità di farlo

Una recente indagine mostra che circa il 15% delle persone che hanno un tatuaggio prima o poi finiscono per desiderarne la rimozione. Fare un tatuaggio in modo affrettato, non calcolandone le conseguenze, è ancora estremamente comune e causa stress, rabbia e in fine, diversi soldi spesi per ottenerne la rimozione. Non serve piangere sul latte versato, è invece il momento di cominciare a pianificare una strategia d’uscita e prima di prenotare l'appuntamento, dovresti probabilmente sapere in cosa ti stai cacciando.

Come funziona esattamente la rimozione del tatuaggio?

Agli albori, era in uso un metodo dai risultati altalenanti e che per ottimi motivi è stato ormai finalmente messo da parte: l’acido tricloroacetico, un composto corrosivo che veniva applicato sulla pelle fino a raggiungere lo strato di derma che conteneva l’inchiostro un ’abrasione, tramite sale o altre sostanze, doloroso e dai risultati non efficaci.

Oggi il laser, viene utilizzato per rompere le particelle di inchiostro del tatuaggio. Parte dell'inchiostro, attraversa la superficie della pelle e l'inchiostro che rimane nella pelle, viene suddiviso in pezzi sempre più piccoli e con una serie di trattamenti, le particelle si rompono fino a quando non sono più visibili. Il laser, agisce impiegando una teoria nota come fototermolisi selettiva. I laser a durata di impulso al picosecondo, rimuovono i tatuaggi per un effetto fotomeccanico, fratturando fisicamente le particelle del tatuaggio. Queste particelle più piccole vengono quindi rimosse dal corpo.

Quante sessioni sono necessarie?

In genere, tra le 10 e 20 sessioni e, c'è sempre la possibilità che i risultati possano essere meno che soddisfacenti. Tuttavia, dovresti sapere che vi sono molti fattori che possono influenzare il modo in cui un tatuaggio risponderà al trattamento laser. Questi fattori possono includere: l'età del tatuaggio, il modo in cui è stato posizionato (professionale vs. dilettante), la posizione del corpo in cui è collocato e il colore dell'inchiostro, solo per citarne alcuni.

Pratica non indolore

Hai già fatto un tatuaggio e quindi sperimentato il dolore puntorio, pensi che il trattamento di rimozione sia una passeggiata a confronto, ma la rimozione del tatuaggio non è del tutto indolore. La rimozione del tatuaggio è scomoda, anche sono utilizzati metodi che riducono al minimo il dolore. Crema paralizzante e ghiaccio, possono ridurre il dolore del laser, considerando un tatuaggio che occupa un’area limitata. Dovresti anche tenere presente che il posizionamento del tuo tatuaggio, potrebbe determinare quanto dolore e disagio potresti sentire. L’uso di un anestetico locale, può giocare un ruolo fondamentale.

La rimozione del tatuaggio non è priva di rischi

Come la maggior parte delle procedure mediche, la rimozione del tatuaggio non è priva di rischi. È molto importante che ti possa recare per il trattamento, da un dermatologo o presso un medico certificato, che abbia una formazione formale nei laser. I rischi possono includere (e non limitati ad essi): cicatrici e cambiamenti permanenti involontari di colore, schiarimento o oscuramento della pelle. È estremamente importante, selezionare la lunghezza d'onda e la durata dell'impulso del laser in modo appropriato e settato in base al singolo caso in esame, ma soprattutto che il trattamento laser, sia eseguito in modo appropriato e da un professionista. Non tutti i soggetti, sono i candidati ideali a questa pratica, vi sono infatti condizioni mediche e persino alcuni farmaci o la storia di alcuni trattamenti, che ne pregiudicano l’esecuzione. È altresì possibile un trattamento sicuro, adatto ad individui particolari, per cui è necessario un approccio, un laser, parametri e tecniche ad hoc, a garanzia e riduzione di fattori di rischio e eventi avversi, in tali soggetti.

Costi ‘pungenti’

Se pensi che farsi un tatuaggio non sia un grosso problema, perché puoi rimuoverlo in qualsiasi momento, non è errato, ma anche se oggi sembra essere una pratica accessibile, la rimozione del tatuaggio non ha ancora esattamente raggiunto prezzi stracciati. Considerando diversi fattori, da analizzare in sede di indagine medica preventiva, la rimozione del tatuaggio può costare tra i 200 e i 500 euro per sessione di trattamento. Sono un sacco di soldi! Rimuovere un tatuaggio, che probabilmente costa solo una frazione del prezzo della rimozione, dovrebbe indurti a pensare meno impulsivamente, prima di fare un tatuaggio.

Usa la testa e pensa prima di tatuarti

L’approccio consapevole, lo stesso che si dovrebbe attivare prima di pensare di fare un tatuaggio, è importante prima di considerare tutte le opzioni e informazioni che riguardano la rimozione dello stesso. Fai le tue ricerche e cerca consulto in diverse cliniche e medici, prima di avviare la procedura. Ricorda, la rimozione del tatuaggio può essere costosa e richiede molto tempo, quindi se hai intenzione di farlo, sii sempre sicuro e corretto.

Per un consulto e rimozione professionale:

Derma laser clinic - piazza Gabbin, 14 - 31022 Preganziol (TV)

Centro di medicina Spa - Viale della Repubblica 10/B, 31050 Villorba (TV)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale: muore mamma 39enne, ferita la figlioletta

  • Covid: tutte le differenze tra i vaccini, qual è il migliore

  • Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

  • Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

  • Direttori generali Ulss Veneto: Benazzi confermato a Treviso

  • E' il momento del finocchio: proprietà, controindicazioni e uso in cucina

Torna su
TrevisoToday è in caricamento