Alcolismo: il percorso verso la dipendenza

Bere moderato non è motivo di preoccupazione nella maggior parte degli adulti. Ma quando il consumo di alcol diventa fuori controllo, potresti trovarti su una pericolosa strada verso la dipendenza

La dipendenza da alcol, nota anche come alcolismo, è una malattia che colpisce persone di ogni ceto sociale. Gli esperti hanno cercato di individuare fattori come la genetica, il sesso, la razza o la socioeconomia che potrebbero predisporre qualcuno alla dipendenza da alcol. Ma non ha una sola causa. Fattori psicologici, genetici e comportamentali possono tutti contribuire ad avere la malattia. È importante notare che l'alcolismo è una vera malattia e può causare cambiamenti al cervello e alla neurochimica, quindi una persona con una dipendenza da alcol potrebbe non essere in grado di controllare le proprie azioni. La dipendenza da alcol può mostrarsi in vari modi. La gravità della malattia, la frequenza con cui qualcuno beve e l'alcol che consumano varia da persona a persona: alcune persone bevono molto tutto il giorno, mentre altre bevono e poi rimangono sobrie per un po'. 

Indipendentemente dall'aspetto della dipendenza, in genere qualcuno ha una dipendenza da alcol, se fa affidamento prioritario sull'alcol e non può essere sobrio per un lungo periodo di tempo.

Quali sono i sintomi dell'alcolismo?

La dipendenza da alcol può essere difficile da riconoscere, a differenza della cocaina o dell'eroina, l'alcol è ampiamente disponibile e accettato in molte culture e spesso è al centro di situazioni sociali ed è strettamente legato alle celebrazioni e al divertimento.   Bere fa parte della vita di molte persone, un fattore comune e normale nella società e dunque può essere difficile fare e cogliere la differenza tra qualcuno a cui piace bere qualche drink di tanto in tanto e qualcuno con un problema reale.

Alcuni sintomi della dipendenza da alcol sono:

Aumento della quantità o della frequenza d'uso

Alta tolleranza all'alcol o mancanza di sintomi da "sbornia"

Bere in momenti inappropriati, come la prima cosa al mattino, o in luoghi come la chiesa o il lavoro

Voler essere dove è presente l'alcol ed evitare situazioni in cui non ce n'è

Cambiamenti nelle amicizia: spesso qualcuno con una dipendenza da alcol, può tendere a scegliere amici che bevono e  anche pesantemente,

evitando il contatto con i propri cari

Nascondere l'alcool o nascondersi bevendo

Aumento della letargia, depressione o altri problemi emotivi

Problemi legali o professionali come un arresto o una perdita di lavoro

Poiché una dipendenza tende a peggiorare nel tempo, è importante cercare segnali di avvertimento precoci. Se identificato e trattato in anticipo, qualcuno con una dipendenza da alcol, potrebbe essere in grado di evitare le principali conseguenze della malattia. I 'bevitori dipendenti', spesso pensano di non avere un problema. Qualsiasi stadio dell'alcolismo è problematico. Bere moderato è l'unico modo sicuro per consumare alcolici, ma bere in generale non è sicuro per tutti.

Fasi dell' alcolismo 

Se sei preoccupato che qualcuno che conosci abbia una dipendenza da alcol, è meglio affrontarli in modo solidale. Evita di farli vergognare o di farli sentire in colpa, questo potrebbe allontanarli e renderli più resistenti al tuo aiuto. Conoscere i segni e i sintomi di ogni fase, può aiutarti a dare aiuto prima che il problema si trasformi in dipendenza.

Fase 1: abusi occasionali e abbuffate

Il primo stadio dell'alcolismo è una sperimentazione generale con l'alcol, questi bevitori possono essere nuovi alle diverse forme di alcol e probabilmente testare i loro limiti, una fase sperimentale e comunemente osservata nei giovani adulti. In genere per gli uomini, cinque o più bevande alcoliche entro due ore e per le donne, quattro o più bevande alcoliche entro due ore. Molti però superano questo importo e ciò lo si riscontra negli adolescenti che frequentano feste, in cui bere è l'attività principale. 

Fase 2:aumento del consumo di alcolici

I bevitori lasciano la fase sperimentale, quando il loro consumo di alcol diventa più frequente: invece di bere alle feste una volta ogni tanto, si ritrovano a bere ogni fine settimana. L'aumento del consumo di alcol può associarsi a questi motivi: come scusa per stare insieme con gli amici, per alleviare lo stress, per noia, per combattere la tristezza o la solitudine. L'uso regolare di alcol è diverso dal bere moderato e di solito c'è un attaccamento emotivo più elevato ad esso. Un bevitore moderato potrebbe abbinare un bicchiere di vino a un pasto, mentre un bevitore normale usa l'alcool per sentirsi bene in generale. Man mano che aumenta il consumo di alcol, si diventa più dipendenti dall'alcol e si rischia di sviluppare l'alcolismo.

Fase 3: bere come soluzione ai problemi

L'abuso frequente e incontrollato di alcol, alla fine, porta a problemi di alcolismo. Mentre qualsiasi forma di abuso di alcol, è problematica, il "bevitore di problemi", si riferisce a qualcuno che inizia a sperimentare gli impatti della propria abitudine. Si è più depressi, più ansiosi o si può iniziare a perdere il sonno, a sentirsi male a causa del bere pesante, ma il sentirsi appagati dal suo effetto, non fa pervenire l' allarme per curarlo. Molti bevitori in questa fase hanno maggiori probabilità di bere e guidare o sperimentare problemi legali a causa del loro bere. Da tener presente anche il presentarsi di cambiamenti sociali specifici, quali: problemi nelle relazioni, diminuzione dell'attività sociale a causa di comportamenti irregolari, improvvisi cambiamenti delle compagnie scelte,difficoltà a conversare con estranei.

Fase 4: dipendenza dall'alcol

È possibile che una persona dipenda dall'alcol, ma non è ancora dipendente. In questa fase si ha un attaccamento all'alcol che ha assunto fattezze di routine: si è a conoscenza degli effetti collaterali, ma non se ne ha più il controllo nel consumo. La dipendenza dall'alcool significa anche lo svilupparsi di una tolleranza, e di conseguenza, potrebbe essere necessario bere grandi quantità per essere ubriaco.  Un'altra caratteristica della dipendenza è la comparsa di reazioni fisiche, come la nausea estranea ai postumi della sbornia, i tremori del corpo, sudorazione, grave irritabilità, tachicardia e difficoltà  ad addormentarsi.

Fase 5: dipendenza e alcolismo

La fase finale dell'alcolismo è la dipendenza, in  questa fase, non si vuole più bere solo per piacere, qui subentra il bisogno fisico e psicologico di bere. Le persone con dipendenza da alcol bramano fisicamente la sostanza e sono spesso inconsolabili fino a quando non ricominciano a bere. I comportamenti compulsivi sono importanti segnali nella dipendenza e le persone con dipendenza da alcol, spesso bevono quando e dove desiderano.


Quali complicazioni per la salute sono associate all'alcolismo?

La dipendenza da alcol può provocare malattie cardiache e epatiche, entrambi possono essere fatali. L'alcolismo può anche causare:ulcere, complicanze del diabete, problemi sessuali, difetti di nascita, perdita di massa ossea, problemi di vista, aumento del rischio di cancro, funzione immunitaria soppressa, bere è anche associato ad una maggiore incidenza di suicidio e omicidio.   Queste complicazioni sono le ragioni per cui è importante trattare la dipendenza da alcol, in anticipo. Quasi tutti i rischi associati alla dipendenza da alcol possono essere evitabili o curabili, con successo nel recupero a lungo termine.

Quali sono le opzioni terapeutiche per l'alcolismo?

Il trattamento della dipendenza da alcol può essere complesso e stimolante. Affinché il trattamento funzioni, la persona con una dipendenza da alcol deve voler diventare sobria. Non puoi costringerli a smettere di bere se non sono pronti. Il successo dipende dal desiderio della persona di migliorare. Il processo di recupero per l'alcolismo è un impegno a vita. Non esiste una soluzione rapida e comporta cure quotidiane. Per questo motivo, molte persone dicono che la dipendenza da alcol non è mai "curata".

Riabilitazione

Un'opzione di trattamento iniziale comune per qualcuno con una dipendenza da alcol è un programma di riabilitazione ambulatoriale. Un programma di degenza può durare da 30 giorni a un anno e può aiutare a gestire i sintomi di astinenza e le sfide emotive. Il trattamento ambulatoriale fornisce supporto quotidiano consentendo alla persona di vivere a casa. Indipendentemente dal tipo di sistema di supporto, è utile continuare a seguirne uno, frequentare gli incontri, quando si diventa sobri.                                Le comunità sobrie possono aiutare qualcuno alle prese con la dipendenza da alcol e  a far fronte alle sfide della sobrietà, nella vita di tutti i giorni. 

Cosa posso fare per aiutare un amico o una persona vicina cui tengo?

ll trattamento precoce dell'alcolismo è più efficace. Le dipendenze che durano più a lungo sono più difficili da rompere, tuttavia, le dipendenze a lungo termine possono essere trattate con successo. Per aiutare una persona cara a trovare opzioni di aiuto, potrebbe essere meglio parlare con un medico, i quali possono fare riferimento a programmi locali, come centri di trattamento o programmi studiati ad hoc. Qualcuno con una dipendenza da alcol, rimasto sobrio per mesi o anni potrebbe ritrovarsi a bere di nuovo. Possono abbuffarsi di bere una volta o bere per un periodo di tempo prima di tornare nuovamente sobri. Ma una ricaduta non indica un fallimento. È importante che la persona torni in carreggiata e riprenda il trattamento.

In definitiva, la sobrietà è la responsabilità della persona che ha la dipendenza da alcol, è  importante non abilitare comportamenti distruttivi e mantenere limiti adeguati se la persona con dipendenza da alcol sta ancora bevendo. Ciò può significare tagliare l'assistenza finanziaria o rendere difficile per loro la dipendenza.

Tieni presente che qualunque cosa faccia, all'inizio questa persona ti odierà', si porrà' sulla difensiva, generando un clima di negazione al problema..resisti, dopo ti ringraziera', sapendo che sei stato al suo fianco, dall'inizio di un lungo e difficile percorso e che senza di te, forse si sarebbe perso per sempre.

Link utili:

Dipartimento per le dipendenze della Marca

Centro alcolisti Treviso

Centro Soranzo

Psicologi specializzati nella dipendenza da alcol in tutto il territorio della Marca

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento