I Fiori di Bach curano le emozioni: cosa sono

Sono estratti floreali che aiutano il benessere, vediamo ora proprietà, utilizzo, controindicazioni

I Fiori di Bach, riconosciuti dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), sono i preparati a base di principi vegetali studiati negli anni ’30 dal Dr. Edward Bach. I Fiori di Bach, opportunamente estratti da fiori selvatici (tranne uno che è solo a base di acqua sorgiva di fonti note per avere particolari proprietà) possono essere assunti singolarmente o in associazione, a seconda degli stati d’animo e delle necessità individuali.

Sono rimedi floriterapici e rappresentano una delle soluzioni naturali più efficaci (e al tempo stesso più innocue e delicate) per la cura dei disturbi emozionali. Data la loro natura, essi sono adatti anche alle persone che soffrono di pharmacofobia, ovvero a coloro che hanno paura di curarsi con le medicine convenzionali. Queste gocce funzionano soltanto in caso di disturbi psichici ed emotivi come ad esempio ansia, depressione, attacchi di panico ed insonnia.

Sono una terapia alternativa sempre più popolare nell'ambito della medicina naturale, vengono utilizzati indistintamente da adulti, anziani, neonati, bambini e persino da animali. Ma a cosa servono? E sono davvero efficaci?

Che cosa sono i fiori di Bach

fiori di Bach sono un rimedio floreale utilizzato nella medicina alternativa concepita dal medico britannico Edward Bach e composto da 38 fiori appartenenti a diverse specie vegetali più una miscela di cinque fiori nota come Rescue Remedy. Questi fiori devono essere raccolti allo stato selvatico, mai coltivati, e vanno lavorati con un procedimento detto "di potenziamento", che avviene grazie al calore, al fine di catturarne l’essenza. I fiori che sbocciano in estate devono essere raccolti e lasciati a macerare in acqua di fonte sotto i raggi solari, così che la loro essenza venga trasmessa all’acqua, mentre per le fioriture precoci i fiori vengono cotti in acqua, dato che non è possibile sfruttare il calore del sole. In entrambi i casi si procede filtrando l’acqua e diluendola in una miscela di acqua e alcool. 

A cosa servono i fiori di Bach

Il metodo di guarigione di Bach si basa sull'uso delle forze naturali di alcune varietà di fiori selvatici per cambiare gli stati mentali negativi, dato che, secondo Bach, l'origine delle malattie non è materiale, ma il risultato di uno squilibrio tra le scelte compiute con la mente e i desideri del cuore. Questo squilibrio, se inascoltato per troppo tempo, genera sintomi dolorosi nel fisico. 

Secondo questa metodo alternativo, dunque, "la malattia è la concretizzazione di un atteggiamento mentale", sul quale agiscono i fiori di Bach, portando alla guarigione e al cambiamento generale della persona.

Alla base del presunto potere curativo dei fiori di Bach, quindi, non c’è un vero e proprio effetto biologico, come quello che si ottiene utilizzando farmaci o rimedi fitoterapici ed erboristici, ma la convinzione che determinate specie vegetali siano in grado di ripristinare l’armonia tra mente e corpo attraverso vibrazioni energetiche che entrano in risonanza con l’organismo. 

Come si utilizzano i fiori di Bach

fiori di Bach, ad oggi, vengono generalmente utilizzati per trattare stati d’animo ed emozioni negative (come ansia, rabbia, insicurezza, ecc..) allo scopo di prevenire l’insorgenza di malattie. Ai sintomi chiave sono associati i vari stati di energia bloccati, cui corrispondono uno o più rimedi floreali, e per individuare il fiore o i fiori idonei bisognerà prendere consapevolezza del proprio stato d’animo e individuare i sentimenti e le emozioni prevalenti.

fiori di Bach, inoltre, sono realizzati con tre parti di acqua e una parte di alcool, in cui viene diluita una goccia di macerato del fiore, da conservare in una bottiglia in vetro scuro, meglio se dotata di un contagocce a pipetta.

Il dosaggio standard corrisponde ad almeno 4 gocce di prodotto da assumere quattro volte al giorno, sotto la lingua o sciogliendole in un bicchiere di acqua: la prima somministrazione dovrebbe avvenire al mattino al digiuno, la seconda circa venti minuti prima del pranzo, la terza a metà pomeriggio e l’ultima la sera. Inoltre, in aggiunta all’assunzione orale, è possibile effettuare anche impacchi e bagni con i fiori di Bach

Elenco

Fiori di Bach Sintomi dello stato emozionale
1 Agrimony
Agrimonia, Agrimonia Eupatoria
Tormento mentale ed inquietudine nascoste attraverso l'allegria e l'umorismo
2 Aspen
Pioppo, Populus Tremula
Timori e preoccupazioni di origine sconosciuta
3 Beech
Faggio, Fagus Sylvatica
Intolleranzairritabilitàeccessivo senso critico verso tutto e tutti
4 Centaury
Centaurea o Cacciafebbre, Centaurium Umbellatum
Sottomissionedebolezza
5 Cerato
Piombaggine, Ceratostigma Willmottianum.
Poca fiducia in se stessi per poter prendere da soli delle decisioni, cercando consiglio e conferme negli altri
6 Cherry Plum
Mirabolano o Prugno, Prunus Cerasifera
Paura di impazzire, di perdere il controllo e di compiere atti irreparabili
7 Chestnut Bud
Gemma di Castagno, Aesculus Hippocastanum
Incapacità di apprendere le lezioni della vita attraverso gli errori commessi, compiere gli stessi sbagli in differenti occasioni
8 Chicory
Cicoria selvatica, Chicorium Intybus
Egoismopossesso, prendersi estrema cura dei propri cari, invadenza
9 Clematis
Clematide o Barba di Vecchio, Clematis Vitalba
Sognatore, si rifugia nel proprio mondo interiore
10 Crab Apple
Melo Selvatico, Malus Sylvestris
Sensazione di sporco, vergogna e cattivo rapporto con sé stesso
11 Elm
Olmo Inglese, Ulmus Procera
Sovraccarico di responsabilitàpaura di deludere
12 Gentian
Genzianella Autunnale, Gentiana Amarella
Facile scoraggiamento davanti ai primi ostacoli
13 Gorse
Ginestra Spinosa, Ulex Europaeus
Rassegnazionemancanza di speranza
14 Heather
Brugo o Brentolo, Calluna Vulgaris
Loquacità, necessità degli altri
15 Holly
Agrifoglio, Ilex Aquifolium
Odioinvidiagelosia, sete di vendetta
16 Honeysuckle
Caprifoglio, Lonicera Caprifolium
Vive nel passato, pensa sia stato molto meglio rispetto al presente
17 Hornbeam
Carpine Bianco, Carpinus Betulus
Esaurimento mentale, pigriziaaffaticamento e rifiuto per il lavoro
18 Impatiens
Balsamina, Impatiens Giandulifera
Impazienza ed irritabilitá causate dal ritmo meno frenetico di chi lo circonda; soggetto sempre in azione, vuole tutto e subito
19 Larch
Larice, Larix Decidua
Bloccato per mancanza di fiducia in sé, si autosvaluta pensando che gli altri siano più bravi di lui, vive con un costante presentimento di fallire
20 Mimulus
Mimolo Giallo, Mimulus Guttatus
Paura di rivivere le esperienze già conosciute
21 Mustard
Senape Selvatica, Sinapis Arvensis
Profonda tristezzadisperazionedepressione e malinconia senza saperne il motivo, condizione di ipersensibilitá periodica
22 Oak
Quercia Comune, Quercus Robur
Stacanovista, perseverante, non si sottrae a nulla, porta a termine ciò che ha cominciato, lavoratore infaticabile che talvolta può andare incontro ad un esaurimento a causa del suo senso di dovere
23 Olive
Ulivo, Olea Europaea
Stanchezza ed irritabilità, sofferenza fisica e mancanza di energia
24 Pine
Pino Silvestre, Pinus Sylvestris
Senso di colpevolezza, il soggetto in questione si autoaccusa e si punisce, autodistruzionemasochismo
25 Red Chestnut
Castagno Rosso, Aesculus Carnea
Paura per l'incolumitá altrui, pessimismoansiaossessioneapprensione
26 Rock Rose
Eliantemo, Helianthemun Nummukarium
Terrore, attacchi di panico incontrollati, tachicardia e paralisi momentanea dei movimenti, incapacità di reagire
27 Rock Water
Acqua di Roccia
Rigidità mentale, desiderio di essere preso come esempio, eccessivo controllo di sé, perfezionismo, repressione, concezione della vita secondo dettami rigidi e controllati
28 Scleranthus
Scleranto Centrigrani o Fiorsecco, Scleranthus Annuus
Difficoltà nel scegliere o nel decidere nel momento in cui ci si pone davanti a due alternative, mancanza di equilibrio e instabilità, insicurezza
29 Star Of Bethlehem
Stella di Betlemme o Latte di Gallina, Ornithogalum Umbellatum
Trauma recente o collegato ad eventi passati, shock psicofisico che provoca infelicità anche a distanza di tempo
30 Sweet Chestnut
Castagno Dolce, Castanea Sativa
Angoscia mentale estrema al limite della sopportazione, disperazione profonda, pessimismo, sensazione di aver toccato il fondo del baratro
31 Vervain
Verbena, Verbena Officinalis
Eccesso di entusiasmo, fanatismo, intolleranza nei confronti dei pareri altrui, continue pressioni e tentativi di imporre il proprio idealismo agli altri
32 Vine
Vite Rossa, Vitis Vinifera
Dominio, sete di potere, sicurezza di sé smisurata, ambizione e avidità, arroganzaaggressivitá e tirannia sugli altri per un riscontro personale, sadismo, onnipotenza
33 Walnut
Noce, Juglans Regia
Instabilità e indecisione nel momento in cui si trova di fronte a situazioni di transizione, cambiamento di opinioni dovute alle influenze esterne
34 Water Violet
Violetta d'Acqua, Hottonia Palustris
Ricerca della solitudine, estraneazione e difficoltà di relazionarsi con gli altri, atteggiamento di superioritá nei confronti delle cose che lo circondano
35 White Chestnut
Castagno Bianco, Aesculsus Hippocastanum
Pensieri fissi, circolari, che non si riesce ad allontanare, ossessione, preoccupazioni e cattivi pensieri che portano a confusione, perdita di energia e di sonno
36 Wild Oat
Avena Selvatica, Bromus Ramosus
Incertezzainsicurezza ed insoddisfazione, incapacità di prendere una decisione riguardo il proprio ruolo nella vita
37 Wild Rose
Rosa Selvatica, Rosa Canina
Rassegnazione, apatiadelusione nei confronti della vita e delle persone che lo circondano, perdita di interesse, tristezza e depressione
38 Willow
Salice Piangente, Salix Vitellina
Rancore, amarezza, senso di sfortuna, vittimismo, persona debole e negativa, sensazione di vivere in un mondo ingiusto, che non gli appartiene
39 Rescue Remedy
Rimedio Universale composto da 5 estratti floreali: Rock Rose, Star Of Bethlehem, Impatiens, Cherry Plum e Clemantis
Situazione di emergenza, grande nervosismosvenimenti

I fiori di Bach sono davvero efficaci?

La presunta efficacia dei fiori di Bach non solo non è supportata da dati provenienti da rigorosi studi clinici, ma è stata ripetutamente invalidata dalla ricerca clinica e scientifica internazionale, che in numerosi studi ha evidenziato come il loro effetto sia simile a quello del placebo, ritenuto il metodo d'azione più probabile dei rimedi floreali. 

Inoltre, anche se esistono pochi studi sul possibile uso dei fiori di Bach per problemi psicologici e di terapia del dolore, dall'analisi dei quattro studi per l'ansia e l'ADHD non è emersa alcuna prova di benefici maggiori dei fiori di Bach rispetto ad un placebo.

In conclusione, le ricerche cliniche più affidabili non mostrano alcuna differenza tra placebo e rimedi floreali.

Controindicazioni

Sulla base degli studi e delle ricerche condotte, i fiori di Bach sono probabilmente innocui, non presentando controindicazioni o effetti collaterali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia: «Il Veneto non farà vaccini AstraZeneca a chi ha meno di 60 anni»

  • Schianto frontale contro la motrice di un tir, muore un 28enne

  • Si cappottano con l'auto e finiscono in un giardino privato: due feriti gravi

  • Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

  • Ubriaco al volante si schianta contro il guard rail: 50enne finisce in ospedale

  • Vuole uscire dal "nero", ristoratore gli punta addosso una pistola

Torna su
TrevisoToday è in caricamento