rotate-mobile
blog

Il sogno di Donna Livia diventa realtà: i prodotti dell'azienda in mostra al Treviso Slow Wine

Il sogno dell'ex-trevigiana Livia Bortoletto, trasferitasi in Romagna per aprire un'azienda agricola e un agriturismo, si è realizzato con la presentazione dei suoi prodotti in città

TREVISO A volte i sogni riescono davvero a diventare realtà e, dopo tanto lavoro e sacrificio, la fatica riesce sempre, in qualche modo, a dare i suoi frutti. Così almeno è accaduto a Livia Bortoletto, una mamma trevigiana che alcuni mesi fa ha deciso di cambiare vita lasciando la sua Treviso per partire alla volta di un piccolo borgo della Romagna, chiamato Brisighella.

Qui, tra colline verdi e incontaminate, uliveti e paesaggi mozzafiato, Livia ha trovato un vero e proprio paradiso personale in cui ha deciso di dare vita a un'azienda agricola che oggi porta il suo nome: "Donna Livia", per l'appunto. Gli inizi non sono stati semplici, ma oggi la sua nuova vita ha preso forma in un luogo che si sviluppa su una superficie di 167 ettari, composto da: 30 ettari di oliveto biologico DOP con frantoio aziendale, 7 ettari di vigneto sangiovese DOP e merlot. I 130 ettari restanti sono occupati da un bosco per la produzione di legna, tartufo, funghi, frutti di bosco, castagne e noci. Parte di quest'area è recintata per la "Mora Romagnola"?, un suino autoctono che vive allo stato brado. L'agriturismo può ospitare fino a quattordici persone tra camere e appartamenti vacanza. La cucina invece propone piatti della tradizione romagnola per un massimo di 30 persone, su prenotazione. Le produzioni dell'azienda, tutte biologiche, sono: olio, vino DOP e IGP, ortaggi e frutta, insaccati, carne, tartufi e funghi. Proprio quest'ultimi prodotti sono stati selezionati per essere esposti durante la quarta edizione di Treviso Slow Wine, l'evento organizzato in collaborazione con Slow Food al BHR Treviso Hotel, fino alle ore 19 di domenica 12 febbraio. Per Livia e i suoi collaboratori un grandissimo risultato che la vede di nuovo protagonista nella città che tanto ha amato in passato. Un'eccellenza trevigiana tutta da scoprire, nel cuore segreto e naturalistico della Romagna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sogno di Donna Livia diventa realtà: i prodotti dell'azienda in mostra al Treviso Slow Wine

TrevisoToday è in caricamento