Giovedì, 13 Maggio 2021
blog

Nel curriculum scrive che parla il veneto: giovane trevigiano trova lavoro in Olanda

Curiosa e bella storia quella di Andrea Tommasi di Riese Pio X che, dopo il diploma al liceo scientifico di Montebelluna, ha scelto di studiare all'estero per poi trovare pure lavoro

RIESE PIO X Lasciare la propria città e l'Italia a poco più di 18 anni non è mai facile, soprattutto dopo la maturità scientifica al liceo di Montebelluna che potrebbe aprire molte strade. Non l'ha pensata così però Andrea Tommasi, giovane studente di Riese Pio X, che ha deciso di trasferirsi all'Aia, in Olanda.

Un'esperienza di vita che dopo quattro anni gli ha pure permesso di trovare lavoro in un albergo a 5 stelle. Come infatti racconta "il Corriere", il ragazzo ha scritto sul proprio curriculum vitae che parla la lingua veneta, oltre a italiano, tedesco, inglese e spagnolo. Una piccola curiosità che ha destato subito l'interesse del titolare di un hotel della città di Scheveningen che lo ha contattato per un colloquio conoscitivo per un posto di lavoro. Un incontro andato molto bene visto che a breve il giovane inizierà a lavorare per l'hotel, ma ciò che è curioso è che il colloquio si sia concentrato sulle lingue e i dialetti, specialmente quello veneto e quello frisone (dialetto olandese), tanto che l'amore per la propria terra ha permesso ad Andrea di ottenere una bella posizione per il suo futuro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel curriculum scrive che parla il veneto: giovane trevigiano trova lavoro in Olanda

TrevisoToday è in caricamento