menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abbazia di Sant'Eustachio: rinviata l'apertura di "Ars in tempore"

A causa dell'emergenza Coronavirus, il percorso di arti visive che porta l’arte contemporanea in luoghi storici di valore sarà riproposto in data da destinarsi

“Ars in tempore” è un percorso nell’arte contemporanea che intende scoprire l’antico attraverso il nuovo. Dopo essersi mossa in varie sedi italiane di pregio quali il Museo Diocesano e la chiesa di Santa Maria Nova di Gubbio in Umbria, la mostra trova casa in quattro antiche abbazie italiane tra Friuli Venezia Giulia e Veneto conosciute nei circuiti turistici: da Santa Maria in Sylvis di Sesto al Reghena, in Provincia di Pordenone, a Santa Maria di Follina, fino a Santa Maria Pero-Ninni Riva di Monastier (a novembre 2019), ed ora raggiungendo l’Abbazia di Sant’Eustachio.

I curatori dell’iniziativa Roberta Gubitosi e Tiziano Marchioni hanno coinvolto artisti conosciuti nel panorama nazionale e internazionale, scegliendo opere dai loro repertori connaturate al luogo – ove presenti –, lasciando spazio a diverse forme artistiche e soprattutto alla scultura. Nello specifico, gli artisti selezionati sono Toni Benetton e Lionello Trabuio, oramai storicizzati, e Carlo Balljana, Enzo Barbon, Meribergamo, Fulvio Cazzader, Cristina De Franceschi, Roberto Furlan, Betty Gobbo, Cesco Magnolato, Tiziano Marchioni, Walter Marin, Florian Prünster, Marco Rosellini, Lina Sari, Antonio Zilio, Fabio Ceolin e Mario Favero, questi ultimi due scultori. «Seguendo il decreto in vigore da questa settimana, l’Abbazia resterà chiusa fino al 3 aprile per poi riprendere a regime con le attività e il museo». Apertura rinviata a data da destinarsi dunque, dopo il 3 aprile. Per maggiori informazioni e accesso vincolato in automobile contattare i numeri 0422.1836285 - 320/2696169 e la mail info@abbaziasanteustachio.com. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento