blog Centro / Piazza Ancilotto

L'originale carrello in rame del bollito di Carlo Campeol torna finalmente a "Le Beccherie"

Dal 18 gennaio al 9 febbraio saranno organizzate sette eccezionali serate per degustare il piatto forte dello storico ristoratore trevigiano, il tutto secondo la ricetta originale

TREVISO Negli anni Settanta lo storico locale de 'Le Beccherie', famoso per aver dato i natali al Tiramisù, aveva fatto del carrello del bollito uno dei propri cavalli di battaglia, riscuotendo grande successo in tutta la provincia. È con questo spirito che l’attuale proprietà del ristorante ha deciso di reintrodurre in menù questa prelibatezza d’altri tempi, avvalendosi però della consulenza di un esperto, Carlo Campeol, ex proprietario de Le Beccherie.

Dal mercoledì 18 gennaio a giovedì 9 febbraio, per 7 esclusive serate tra le pietanze proposte à la carte ci sarà anche il 'bollito', che verrà servito con il tradizionale carrello di rame, completamente ristrutturato per l’occasione. A presentarlo in sala troveremo Carlo Campeol, che farà eccezionalmente ritorno al ristorante riproponendo uno dei piatti a lui più cari, preparato secondo la ricetta tradizionale da lui custodita. Una scelta di carattere che vede la nuova e la vecchia gestione lavorare fianco a fianco per rimarcare la continuità tra il ristorante odierno, locale di tendenza molto popolare tra i trevigiani, e le sue origini, legate a doppio filo con la tradizione del territorio: Le Beccherie infatti deve il proprio nome al mercato dei macellai, in dialetto becher appunto, che ogni mattina si teneva nella piazzetta adiacente al suo ingresso, oggi nota come Piazza Ancillotto.

Le serate del bollito partiranno quindi il 18 gennaio e continueranno il 25 e il 26 gennaio, e il 1° e 2 febbraio, per poi concludersi nelle giornate dell’8 e 9 febbraio. La scelta à la carte sarà comunque disponibile. Un’occasione aperta a tutti per degustare una pietanza della tradizione italiana, oggi quasi introvabile sul menù dei ristoranti. Il Bollito infatti è una preparazione classica della pianura Padana, propria di quella mezzaluna di terra che tocca la pianura veneta, prosegue tra la bassa mantovana e l’Emilia fino ad arrivare al Piemonte. A Le Beccherie sarà presentata la versione trevigiana, custodita nella memoria di Carlo Campeol. Info e prenotazioni: Le Beccherie - 0422 540871

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'originale carrello in rame del bollito di Carlo Campeol torna finalmente a "Le Beccherie"

TrevisoToday è in caricamento