menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Manuel Giacometti (Foto d'archivio)

Manuel Giacometti (Foto d'archivio)

Nasconde 24 opere d'arte nella Marca: «Chi le trova se le porta a casa»

Lo street artist Manuel Giacometti per festeggiare i 10 anni di carriera e lanciare la sua nuova collezione "Love is key" ha deciso di organizzare una speciale caccia al tesoro

Tante opere quante i giorni del calendario dell’avvento. Dal 1 al 24 dicembre compresi, lo street artist Manuel Giacometti nasconderà nel territorio della provincia di Treviso 24 opere dedicate a questo originale modo di festeggiare l'importante traguardo dei 10 anni di carriera.

QUADRO 05_bambina sulla scala_con ombra_rosso-2

Giacometti, specializzato in murales e dipinti su tela, ha realizzato, ad oggi, oltre 400 opere e ha deciso di organizzare una specie di caccia al tesoro per festeggiare lo speciale anniversario. I cittadini avranno modo di sapere solo via e paese, in un video mattutino, pomeridiano o serale che l’artista pubblicherà sui suoi canali social e nell'evento dedicato su Facebook. Una volta date le informazioni le persone partiranno alla ricerca di queste opere. La cosa interessante è che non solo il fan più sfegatato potrà aggiudicarsi l’opera seguendo le indicazioni ma anche le persone completamente all'oscuro di questo gioco/evento potranno portarsi a casa un'opera unica e dedicata capitandoci davanti casualmente. Le opere saranno tutte incorniciate, timbrate, firmate dal artista stesso che con questo gioco ha deciso di lanciare la sua nuova collezione intitolata “Love is key”. Perché l’amore è la chiave del successo di ogni cosa. Le opere avranno raffigurati i personaggi che hanno contraddistinto il 2019 nei murales di Giacometti come quello in Restera ad Antrhopica festival, quello a quinto al Silart festival e il tanto discusso murale anti-censura che raffigurava Salvini in versione "diabolica". «Un modo - dice l’artista - anche per far tenere gli occhi e le teste alte in questo momento storico dove tutti camminano/corrono distratti dai telefonini».

QUADRO 04_bambino col cuore e spray-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Dalla Rete

    Digos della Questura di Treviso, nominato il nuovo dirigente

  • Salute

    Monastier, nuova tecnica 3D per gli interventi a spalla e ginocchio

  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento