Capodanno, varchi in Piazza dei Signori: «Non potranno esserci più di 3mila persone»

Serata magica in Piazza dei Signori: iniziative per accontentare grandi e piccini. Spettacolo pirotecnico a mezzanotte. Il 1 gennaio spazio al tradizionale Gran Concerto di Capodanno

La Giunta comunale presenta l'iniziativa

Musica dal vivo, animazione, spettacoli per i più piccoli, fuochi d’artificio “pet-friendly” e tanto divertimento. Sarà questo e molto altro il Capodanno trevigiano che accompagnerà cittadini e visitatori al countdown per l’arrivo del 2020.

Una proposta varia e spassosa in cui diversi generi, combinazioni e contaminazioni saranno in grado di creare una meravigliosa atmosfera di festa. Dal funky al gospel alla musica anni ’60, sul palco allestito in Piazza dei Signori si alterneranno diversi ospiti in grado di abbracciare i gusti di tutti. Si partirà alle 21.30 con i Funkasin Street Band, conosciuti in tutta Italia, che con il loro stile funk fuso con altri generi come il pop, la disco ed il rock, daranno il via alla serata con una speciale carica energetica. La festa proseguirà un’altra band del territorio, le Onde Beat, che con il loro repertorio interamente ispirato all’esperienza beat italiana degli anni ’60 riusciranno a far ballare veramente tutti. Non mancherà  il Coro Gospel con 20 tra i migliori coristi del Veneto diretti dal maestro Alessandro Pozzetto, per un concerto in grado di aprire i cuori e le anime. Lo spettacolo sarà presentato da Jgor Barbazza e Claudia Vigato, accompagnati da scenografiche videoproiezioni su Palazzo dei Trecento. Allo scoccare della mezzanotte ci sarà l’immancabile spettacolo pirotecnico dalla Torre civica, che quest’anno presenterà una grossa novità: i fuochi saranno infatti “pet-friendly”, a limitato impatto sonoro nell’ambito delle politiche di tutela degli amici a quattro zampe. Dopo la mezzanotte, a chiudere la serata, dj-set d’eccezione assieme a radio WOW - Company radio con Max Nicoletti e Mattia Casarin. Durante la serata verranno distribuite 1000 shopping bag “I love Treviso” e panettoni offerti da Fraccaro. Il Capodanno dei bambini. La Loggia Incantata diventerà ancora più magica nell’ultima sera dell’anno: clown, giocolieri, prestigiatori ed equilibristi aspetteranno tutti i bimbi con eccezionali sorprese: dalle 21.30 alle 00.30 sul palco della Loggia dei Cavalieri si alterneranno spettacoli con artisti internazionali della compagnia Gino & Max. E per allietare l’attesa della mezzanotte verrà offerto un goloso spuntino a tutti i bambini a cura dei volontari della Fondazione Città della Speranza.

Sicurezza

A tutela della sicurezza dei partecipanti, l’ingresso della piazza verrà consentito fino al numero massimo di 3mila persone. I varchi, posizionati in Calmaggiore, via Barberia, via XX Settembre, via Indipendenza (che sarà dedicato alle persone disabili), Palazzo dei Trecento e Galleria dei Soffioni, saranno controllati da addetti alla sicurezza e chiuderanno alle ore 20: non sarà consentito introdurre spray, bottiglie e altri oggetti potenzialmente pericolosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gran Concerto di Capodanno

Martedì 1 gennaio, alle 21, si terrà il Gran Concerto di Capodanno momento in cui la città si ritrova in Teatro Comunale “Mario del Monaco” per lo scambio degli auguri e per condividere con il pubblico due ore di musica e socialità. Quest'anno il Capodanno a Teatro sarà contraddistinto dal legame tra Treviso e Vienna, con le musiche degli Strauss e i valzer ottocenteschi. Come per l’edizione 2019 verrà riproposto il contest fotografico per la coppia più elegante, con un particolare legato al tema generale del Natale trevigiano. Gli ospiti a teatro dovranno indossare un capo o un accessorio riutilizzato, omaggio alla sobrietà e alla sostenibilità ambientale. Sarà il maestro Marco Titotto a dirigere l’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta, che rappresenta storia, tradizione e identità nel panorama musicale del territorio. Tutto l’incasso sarà devoluto a favore delle attività della Casa Rifugio per donne vittime di violenza di Treviso (Per info biglietti: Tel. 0422 540480). Presenterà l’evento Elena Filini.  «Ci prepariamo a una fantastica festa di piazza e ad un Gran Concerto di Capodanno di grandissimo livello - le parole del sindaco di Treviso Mario Conte - Avremo artisti del territorio sia per la serata del 31, fra street band, gospel, radio e beat, sia per il concerto di Capodanno, quando avremo modo di apprezzare l’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta diretta da Marco Titotto». «Inoltre, abbiamo voluto dare un segnale importante con i fuochi d’artificio a basso impatto sonoro e con un’ordinanza che vieta i botti nel territorio comunale per anche per tutelare gli animali». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioca al Lotto e vince 165mila euro centrando una quaterna

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Ex Caserma Serena: 133 migranti positivi al test del tampone

  • Disperate le condizioni del bimbo schiacciato da un cancello scorrevole

  • Coronavirus, Zaia: «In Veneto misure prorogate fino al 15 ottobre»

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento