rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Blog Cison di Valmarino

CastelBrando accende il Natale: esposizioni e scenografie da sogno

Domenica 4 dicembre l’inaugurazione di "Natale in castello 2022": dal presepe delle colline alle mostre di pittura, tante le novità da scoprire oltre all'albero vivente più grande d'Italia

CastelBrando, il celebre castello di Cison di Valmarino, in provincia di Treviso, inaugura uno dei periodi più amati dell’anno con una serie di esposizioni a tema natalizio da non perdere.

Il teatro tenda ospiterà il Presepe delle colline, realizzato dal giovane artista Pietro Colmellere con  personaggi a grandezza naturale realizzati con la legna tagliata durante la manutenzione del bosco  circostante. Un omaggio al territorio, all’ambiente e alla natura. Ci saranno anche degli spazi dedicati alla mostra itinerante “Water is life” organizzata dalla società Ondablu, dall'Istituto Canossiano di Feltre, dall’Associazione Gruppi Insieme si può e dal Rotary Club di Belluno e Treviso Piave. Presso la pittoresca Chiesa di San Martino, situata all’interno del castello, si potrà inoltre apprezzare  un’esposizione di pittura e scultura dedicata all’artista Antonio Lavina, scomparso a marzo di quest’anno, curata  dall'associazione "Tavolozza Trevigiana". La mostra continua nelle antiche sale del Donatello Lounge Bar. Sarà possibile effettuare visite guidate al castello, vere e proprie passeggiate nel tempo attraverso i segni di  epoche diverse. A fare da maestosa cornice, l’albero di Natale vivente più grande d’Italia che ogni anno attira migliaia di  visitatori illuminando la vallata sottostante e donando un’immagine unica e suggestiva.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CastelBrando accende il Natale: esposizioni e scenografie da sogno

TrevisoToday è in caricamento