Dal biscotto solidale, 1.935 euro per gli ospiti dei Centri Diurni

“Sodalizio solidale“ tra Fondazione di Comunità e Service Vending srl

La consegna dell'assegno

L'iniziativa è nata da un'idea di Fiorenzo Fantinel, presidente di Fondazione di Comunità, e di Roberto Sala di Service Vending e consiste in uno snack a base di noci, frutto simbolo della solidarietà di Fondazione, realizzato da M.G. Biscotteria Veneziana e inserito nei distributori automatici, anche alcuni di quelli installati presso l'ospedale di Conegliano. Un biscotto buono, locale e solidale. Buono per il palato e per la Comunità. È un “solidazio solidale“, formalizzato anche attraverso la firma di una convenzione, nel quale la Service Vending si impegna a riconoscere il contributo di 5 centesimi di euro (0,05 euro) per ogni confezione da 1 pezzo (monodose) di biscotto solidale alle noci e 10 centesimi di euro (0.10 euro) per ogni confezione da 3 pezzi. Il ricavato è destinato all’acquisto di ausili per le persone con disabilità maggiormente in difficoltà per permettere loro di vivere appieno le esperienze proposte dai Centri Diurni dell’Ulss 2, nei quali sono inseriti, complessivamente nei tre Distretti, 1265 persone con vari livelli di disabilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel 2019 sono stati venduti 22.200 confezioni di biscotti (5700 da un pezzo, 16500 da tre pezzi) per un ricavato di 1.935 euro devoluti a Fondazione di Comunità a sostegno degli ospiti dei Centri Diurni. «Come altri progetti – afferma Fiorenzo Fantinel, presidente di Fondaizone di Comunictà Sinistra Piave - anche questa iniziativa va nel solco del marketing solidale che Fondazione  ha già tracciato, producendo un effetto moltiplicatore capace di avvicinarci ai cittadini. Con un piccolo gesto ognuno di noi può contribuire a dare forza e sostegno a Fondazione e quindi alla Comunità». Considerato il risultato ottenuto e l'entusiasmo riscontrato, il progetto prosegue anche per il 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Rapporto sessuale troppo focoso, 30enne si frattura il pene

  • Rimorchio si rovescia in strada, persi quasi 40 quintali di uva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento