rotate-mobile
Blog

Le coop bellunesi e trevigiane a Cortina per i Campionati Italiani di Astronomia

I prodotti delle associate a Confcooperative Belluno e Treviso presenti alla Finale Nazionale che sono in corso nella Regina delle Dolomiti da oggi al 21 aprile

I prodotti delle associate a Confcooperative Belluno e Treviso presenti alla Finale Nazionale che sono in corso nella Regina delle Dolomiti da oggi al 21 aprile.

I campionati sono promossi dal Ministero dell’Istruzione e sono organizzati dalla Società Astronomica Italiana (SAIt) e dall’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), sotto l’egida del Comitato di coordinamento delle Olimpiadi internazionali di astronomia. Protagonisti della tre giorni sono 90 ragazzi dai 13 ai 19 anni, provenienti da tutta Italia, che hanno superato la rigida preselezione nelle scuole e la Gara Interregionale che si è svolta a febbraio in 16 sedi sul territorio nazionale. Fra i finalisti spiccano anche tre ragazzi bellunesi e un trevigiano. A nutrire la “fame di sapere” dei candidati al premio, dei giurati e dei docenti, ci sono anche i prodotti delle imprese cooperative, che offrono gli ingredienti dei pasti e omaggiano ciascun partecipante di un cestino di eccellenze locali.

Le imprese cooperative associate a Confcooperative Belluno e Treviso continuano ad essere al fianco di Cortina d’Ampezzo nelle grandi manifestazioni: il prossimo appuntamento in calendario saranno i Campionati Italiani di Astronomia, che si iniziano oggi all’Istituto Comprensivo Valboite. Una Finale Nazionale partecipatissima, che porta nella Conca Ampezzana 90 concorrenti selezionati in tutti gli istituti superiori italiani di primo e secondo grado: un lungo calendario di prove che ha preso avvio ad ottobre e che vede fra i finalisti anche tre ragazzi  bellunesi, due del Liceo scientifico Fermi di Pieve di Cadore e una dell’Istituto Comprensivo di Cortina, oltra a un trevigiano, del liceo Scientifico Marconi di Conegliano.

Ospitare l’evento è un riconoscimento atteso per le scuole di Cortina d’Ampezzo e del Cadore,  che partecipano ormai da molti anni ai Campionati, ottenendo sempre ottimi risultati con posizionamenti sempre estremamente lusinghieri e ripetute vittori e, nel 2012, facendo parte della squadra nazionale italiana (composta da 5 studenti) alle Olimpiadi Internazionali di Astronomia in Corea del Sud.

Alle associate a Confcooperative spetta il goloso compito di far assaporare ai giovani “astronomi” il gusto genuino dei prodotti del territorio offrendo loro una versione rivisitata e contemporanea del cestino della merenda, arricchito con le specialità delle imprese cooperative. Per gli esaminatori e i docenti impegnati nel concorso, invece, sono riservati dei cestini arricchiti con i vini cooperativi, protagonisti dei mercati internazionali. Il pranzo del giorno di gara è a base di prodotti locali forniti dalla Cooperativa di Cortina, cucinati dagli studenti dell’Istituto Alberghiero. La manifestazione diventa, quindi, l’occasione per un assaggio in anteprima dei sapori di Scoop! la grande festa delle Cooperative che si terrà proprio nella Regina delle Dolomiti il prossimo 15 luglio.

L’evento è promosso dall’Associazione Astronomica Cortina e organizzato dalla Società Astronomica Italiana (SAIt), dall’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) dall’Istituto Nazionale di Astrofisica e dall’Istituto Omnicomprensivo Valboite. Importante il sostegno della società cooperativa CortinaBanca, che si è attivata anche per il supporto organizzativo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le coop bellunesi e trevigiane a Cortina per i Campionati Italiani di Astronomia

TrevisoToday è in caricamento