menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ketriss Palazzani

Ketriss Palazzani

Seconda edizione della fiaccolata “Memorial Ketriss Palazzani”

Originario di Valdobbiadene, risiedeva nel pordenonese e faceva parte di quella stazione del Soccorso Alpino. E' scomparso tragicamente nel 2012 per una banale caduta in palestra di roccia

L'amico, il soccorritore alpino, l'esperto elicotterista dell'esercito, il tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino, l'aspirante guida alpina. Tutto questo e molto altro era Ketriss Palazzani, scomparso il 17 novembre 2012 per una banale caduta in palestra di roccia in Val Schievenin. Un amico per molti, una persona davvero in gamba, un professionista e un vero appassionato di montagna, che per lui era stata una scoperta tardiva ma un grande fuoco. Aveva tra l'altro partecipato alle operazioni di messa in opera del Bivacco dedicato a Luca Vuerich sulla Cima di Terrarossa, proprio come esperto elicotterista a bordo del velivolo militare del 5° Reggimento AVES "Rigel" di Casarsa della Delizia.

WhatsApp Image 2020-02-03 at 17.47.03-2

Originario di Valdobbiadene, risiedeva nel pordenonese e di quella stazione del Soccorso Alpino faceva parte. Sabato 1 febbraio si è svolta una commemorazione a lui dedicata che ha visto la partecipazione di Soccorso Alpino, Corpo Forestale Regionale, Carabinieri e Quinto Aves Rigel di Casarsa con una spettacolare fiaccolata sulle piste del Piancavallo.

WhatsApp Image 2020-02-03 at 17.27.44-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

  • Incidenti stradali

    Finisce fuori strada con l'auto, ferito un 29enne

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento